Servizi elettronici (TTE o TBE)

Servizi elettronici (TTE o TBE)

Si tratta di servizi B2C (prestati da attività con Partita Iva nei confronti di Consumatori finali) effettuati in modalità esclusivamente elettronica:

  • servizi di telecomunicazione;
  • servizi di teleradiodiffusione;
  • servizi forniti per via elettronica, in particolare (cfr. allegato II, Direttiva 112/2006/CE)

 

Sui servizi forniti per via elettronica, l’allegato II, Direttiva 112/2006/CE fornisce la seguente descrizione:

1) Fornitura di siti web e web-hosting, gestione a distanza di programmi e attrezzature:

  • Hosting di siti web e di pagine web;
  • manutenzione automatica di programmi, remota e on line;
  • amministrazione remota di sistemi;
  • conservazione (warehousing) dei dati on line, quando dati specifici sono conservati e recuperati elettronicamente;
  • Fornitura on line di spazio sul disco in funzione delle richieste.

2) Fornitura di software e relativo aggiornamento:

  • Accesso o scaricamento di software, tra cui programmi di aggiudicazione/contabilità, software antivirus e loro aggiornamenti;
  • bannerblocker, ossia software per bloccare la comparsa di banner pubblicitari;
  • driver di scaricamento, come il software di interfaccia tra computer e periferiche quali le stampanti;
  • installazione automatica on line di filtri per i siti web;
  • installazione automatica on line di sbarramenti (firewalls).

3) Fornitura di immagini, testi e informazioni e messa a disposizione di basi di dati:

Ricevi assistenza
fiscale Gratuita

Crea il tuo account gratuito
Consulenza fiscale, fatture e simulatori di imposte

Riceverai una password provvisoria via Sms

  • Accesso o scaricamento di temi dell’interfaccia grafica;
  • accesso o scaricamento di fotografie e immagini o salvaschermi;
  • contenuto digitalizzato di libri e altre pubblicazioni elettroniche;
  • abbonamento a giornali o riviste on line;
  • siti personali (weblog) e statistiche relative ai siti web;
  • notizie, informazioni sul traffico e previsioni meteorologiche on line;
  • informazioni on line generate automaticamente da software sulla base di immissioni di dati specifici da parte del cliente, come dati di tipo giuridico o finanziario, compresi dati sui mercati azionari ad aggiornamento continuo;
  • fornitura di spazio pubblicitario, compresi banner pubblicitari su una pagina o un sito web;
  • utilizzo di motori di ricerca e di elenchi su Internet.

4) Fornitura di musica, film, giochi, compresi i giochi di sorte o d’azzardo, programmi o manifestazioni politici, culturali, artistici, sportivi, scientifici o di intrattenimento:

  • Accesso o scaricamento di musica su computer e su telefoni cellulari;
  • accesso o scaricamento di sigle o brani musicali, suonerie o altri suoni;
  • accesso o scaricamento di film;
  • scaricamento di giochi su computer e su telefoni cellulari;
  • accesso a giochi on line automatici dipendenti da Internet o reti elettroniche analoghe, nei quali i giocatori sono geograficamente lontani gli uni dagli altri;
  • ricezione di programmi radiofonici o televisivi distribuiti attraverso una rete di radiodiffusione o telediffusione, Internet o un’analoga rete elettronica per l’ascolto o la visione di programmi nel momento scelto dall’utente e su sua richiesta sulla base di un catalogo di programmi selezionati dal fornitore di servizi di media, quali programmi televisivi o video su richiesta;
  • ricezione di programmi radiofonici o televisivi distribuiti attraverso Internet o un’analoga rete elettronica (IP streaming), a meno che siano diffusi contemporaneamente alla loro
    trasmissione o ritrasmissione su una rete di radiodiffusione o telediffusione;
  • la fornitura di contenuti audio e audiovisivi trasmessi attraverso reti di comunicazione, che non sono erogati da un fornitore di servizi di media e sotto la sua responsabilità editoriale;
  • cessione successiva di prodotti audio e audiovisivi di un fornitore di servizi di media, attraverso reti di comunicazione, da parte da un soggetto diverso dal fornitore di servizi di media.

5) Fornitura di prestazioni di insegnamento a distanza

  • Tutte le forme di insegnamento a distanza automatizzato che funziona attraverso Internet o reti elettroniche analoghe e la cui fornitura richiede un intervento umano limitato o nullo, incluse le classi virtuali, ad eccezione dei casi in cui Internet o una rete elettronica analoga vengono utilizzati semplicemente come uno strumento di comunicazione tra il docente e lo studente;
  • libri di esercizi completati dagli studenti on line e corretti e valutati automaticamente, senza intervento umano.

Ti è stato utile questo articolo? Condividilo!

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram

FlexTax Guide

Ti aiutiamo a gestire la tua Partita Iva