Sono amministratore di condominio, posso aggiungere un codice ateco per fare consulenza immobiliare?

  • Domande e Risposte

Ho una partita iva aperta per amministrazione condomini 68.33.02 Vorrei effettuare anche attività di consulenza immobiliare ma al momento non ho ancora sostenuto esame presso camera di commercio. Potrei aggiungere all’attuale codice ateco (sono in forfettario) qualche altro che mi permetta di fare al momento consulenza in tale ambito?

 

Le confermiamo che, se con la sua Partita Iva andrà a svolgere più attività diverse tra loro, dovrà aggiungere il codice Ateco corrispondente.

Le indichiamo che il codice Ateco dedicato all’attività di amministratore di condomini è:

  • 68.32.00 – Amministrazione di condomini e gestione di beni immobili per conto terzi;

Per l’attività di agente immobiliare, il codice Ateco che dovrà adottare nel momento in cui sarà abilitato come agente in quanto avrà superato l’esame, sarà il:

  • 68.31.00 – Attività di mediazione immobiliare;

Le ricordiamo che, adottando il regime Forfettario il reddito imponibile si calcolerà applicando ai ricavi dell’anno (intesi come fatture incassate) il coefficiente di redditività: percentuale associata al suo codice Ateco che in questo caso è dell’86% (come quello per amministratore di condominio).

Il suddetto codice Ateco prevede:

  • i requisiti professionali richiesti per svolgere tale attività e aver conseguito l’abilitazione necessaria;
  • l’iscrizione in Camera di Commercio, alla quale verserà il diritto camerale annuale di circa 50€.
  • l’iscrizione alla Gestione Commercianti Inps alla quale verserà contributi fissi pari a 3.983,73€ fino ad un reddito di 16.243€. Superata tale soglia li verserà nella misura del 24,48% sull’eccedenza.

Poiché ha riportato di adottare il regime Forfettario e poiché il codice Ateco per agente immobiliare prevedrà l’iscrizione alla Gestione Commercianti Inps, potrà richiedere una riduzione del 35% sui contributi, sia fissi che in percentuale: riduzione contributi Artigiani e Commercianti

Le indichiamo che, se uno dei codici Ateco da lei adottati prevede l’iscrizione in Camera di Commercio, anche l’altro codice Ateco sarà da essa attratto.

Non avendo lei attualmente l’abilitazione per svolgere l’attività di consulente immobiliare (come appunto ci ha descritto), potrà utilizzare il seguente Codice Ateco:

  • 74.90.93 – Altre attività di consulenza tecnica nca;

Il suddetto codice Ateco prevede un coefficiente di redditività del 78% e l’iscrizione alla Gestione Separata Inps (come per l’attività di amministratore di condominio) alla quale verserà i contributi nella misura del 26,23%.

Una volta che conseguirà l’abilitazione, potrà procedere con la variazione del Codice Ateco e all’iscrizione in Camera di Commercio, come descritto in precedenza.

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Accedi gratis al gestionale e ricevi la tua prima chiamata di assistenza

Crea il tuo Account Gratuito

Gestire la contabilità

A partire

259€

Anno / Iva Esclusa

Categorie

Guide utili

Gestire la contabilità può essere stressante.
Ti aiutiamo a rendere tutto più facile.

Articoli simili

Torna su

Parla gratis con un nostro esperto

Parla gratis con un nostro esperto