Gestione Acquisti/Vendite Estero

25.00Iva Inclusa

Gestione degli acquisti e delle vendite nella Comunità Europea.

Il Servizio comprende:  Iscrizione al Vies – Modello Intrastat – Eventuale Compilazione F24 per Iva.

 

 



Condividi

Il Servizio Comprende:

  • Iscrizione al Vies
  • Modelli Intra da inviare trimestralmente/mensilmente
  • F24 per eventuale pagamento Iva.

  • La contabilità è gestita da studi di commercialisti iscritti all’ordine ed esperti contabili che dispongono oltre che di tutte le competenze e dell’esperienza in materia, anche delle assicurazioni necessarie per offrire un servizio sicuro ai nostri abbonati.

Acquisti intracomunitari di beni  

Nel caso di acquisti intracomunitari di beni, è necessario distinguere a seconda dell’imponibile di acquisti che effettui durante il corso dell’anno.

Nel caso in cui effettui acquisti intracomunitari per un imponibile totale che non supera i 10.000 euro, questi acquisti saranno equiparati ad acquisti effettuati da soggetti privati, quindi, non sarà necessario versare IVA per inversione contabile, in quanto l’IVA viene assolta nel paese di origine.

Qualora invece, l’imponibile dei tuoi acquisti effettuati durante il corso dell’anno supera i 10.000 euro, sarà necessario:

  • Iscriversi al VIES;
  • Versare l’IVA previa integrazione della fattura con indicazione dell’IVA e versarla il 16 del mese successivo con codice tributo 6493;
  • No intra-2 bis (acquisti intra di beni) dal 01/01/2018.

Cessioni intracomunitarie di beni

Per quanto riguarda le cessioni intracomunitarie di beni, questa tipologia di operazioni risulta paragonabile alle cessioni interne. Ciò vuol dire che non è necessario compilare il modello Intrastat e bisognerà semplicemente emettere la fattura con la seguente dicitura: “Operazione che non costituisce cessione intracomunitaria ai sensi dell’articolo 41, comma 2-bis, del D.L. 30 agosto 1993, n. 331”.

Acquisti intracomunitari di servizi

Per quanto riguarda le operazioni intracomunitarie di acquisti di servizi, sarà necessario:

  • Iscriversi al VIES;
  • Integrare la fattura di acquisto e versare l’IVA (non c’è il limite dei 10.000 €) con codice tributo 6493;
  • Obbligo di invio telematico del modello;
  • Intra-2 quater per acquisti superiori a 50.000 € nel trimestre

Cessioni intracomunitarie di servizi

In merito alle cessioni intracomunitarie di servizi, invece, dovrai necessariamente:

  • Essere iscritto al VIES;
  • Emettere fattura senza addebitare l’IVA e indicando la dicitura “inversione contabile IVA articolo 7-ter” d.p.r. 633/1972;
  • Compilare il modello Intra-1 quater trimestrale (obbligo mensile per operazioni nel trimestre oltre 50.000 €).

 

Privacy Preference Center