Scadenze fiscali di luglio 2024Scadenze fiscali di luglio 2024

Iscriviti gratis e ricevi subito assistenza fiscale gratuita

Scadenze fiscali di luglio 2024

Quali sono le scadenze fiscali di luglio 2024? Se ti stai ponendo questa domanda, sei nel posto giusto: nel seguente articolo ci occuperemo proprio di questo tema.

Innanzitutto, devi sapere che le scadenze fiscali di luglio potrebbero riguardarti, indipendentemente dal tuo regime fiscale e dal tuo inquadramento professionale.

Scadenze fiscali di luglio 2024: proroga della prima rata dei versamenti previsti per forfettari e ISA

I versamenti di imposte, o imposta nel caso del Regime Forfettario, e contributi, erano inizialmente previsti per il 1° luglio 2024 per tutti i contribuenti. Normalmente questo adempimento è fissato per il 30 giugno, ma siccome questa data nel 2024 cade di domenica, si scala al primo giorno feriale utile, cioè il 1° luglio.

Tuttavia, per effetto dell’introduzione del Concordato Preventivo Biennale, la scadenza è slittata al 31 luglio 2024 per i contribuenti che approvano gli ISA e per quelli in Regime Forfettario.

Ciò significa che per questi contribuenti, i versamenti potranno essere eseguiti entro il 31 luglio senza dover corrispondere alcuna maggiorazione.

Quindi, ricapitolando:

  • se non applichi gli ISA o non adotti il Regime Forfettario, dovrai effettuare il primo versamento di imposte e contributi entro il 1° luglio 2024;
  • se applichi gli ISA o sei un contribuente Forfettario, dovrai effettuare il primo versamento di  imposte (o imposta) e contributi entro il 31 luglio 2024.

Per saperne di più e per conoscere il probabile calendario fiscale aggiornato, puoi leggere il nostro articolo dedicato:

Calendario fiscale 2024: ecco come cambia tra proroga e Concordato Preventivo Biennale

Modello Intrastat

La seconda scadenza fiscale del mese ti riguarda se vendi beni o presti servizi nei confronti di aziende appartenenti all’UE e iscritte al VIES.

Guida Facile al Regime Forfettario

Iscriviti alla piattaforma FlexTax e ricevi gratis il libro
Scarica gratis ora

Se ricadi in questa casistica, a prescindere dal tuo regime fiscale e dal tuo inquadramento, dovrai presentare il Modello Intrastat all’Agenzia delle Dogane, entro il 25 luglio 2024.

Infatti, il Modello Intrastat va presentato entro il 25 del mese successivo al trimestre nel quale sono state effettuate le prestazioni.

Ecco un breve riepilogo delle scadenze fiscali di luglio 2024:

  • 1° luglio: primo versamento di imposte e contributi per i soggetti che non applicano gli ISA e non sono forfettari;
  • 25 luglio: presentazione del Modello Intrastat, se sei tenuto a questo adempimento;
  • 31 luglio: primo versamento di imposte (o imposta) e contributi per i contribuenti in Regime Forfettario e per chi applica gli ISA.

Siamo arrivati al termine di questo articolo sulle scadenze fiscali di luglio 2024: speriamo di esserti stati utili!

Se hai ancora dei dubbi, iscriviti gratis a FlexTax e non esitare a contattare la nostra assistenza: saremo lieti di aiutarti!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Adv

Gestire la contabilità
può essere stressante

Ti aiutiamo a rendere tutto più facile
Fai il primo passo