Regime forfettario riduzione contributi Artigiani e Commercianti

Se rientri nel Regime forfettario, avrai diritto a tutta una serie di vantaggi che possono agevolare non poco la tua attività con Partita Iva, grazie alla riduzione contributi. Sprattutto per la categoria Artigiani e Commercianti.

All’interno di questo articolo ci soffermeremo su un vantaggio in particolare: i contribuenti che svolgono attività soggette all’obbligo di iscrizione alla Gestione Artigiani e Commercianti che si avvalgono del Regime forfettario hanno la possibilità di avere una riduzione del 35% sui contributi Inps da versare.

Per scoprire tutti gli altri vantaggi di cui potrai godere rientrando nel Regime forfettario, ti consigliamo di leggere il nostro approfondimento: Vantaggi Regime forfettario

Regime forfettario riduzione contributi Artigiani e Commercianti: chi ne ha diritto?

Ti starai chiedendo: è sufficiente rientrare nel Regime forfettario per poter usufruire di questa agevolazione?

La risposta purtroppo è no, in quanto per poter usufruire di questa agevolazione sui contributi dovrai per forza svolgere attività soggetta obbligatoriamente all’iscrizione presso la Gestione artigiani e commercianti.

Pertanto, se l’attività da te svolte è soggetta obbligatoriamente all’iscrizione presso una Cassa previdenziale dedicata ad una determinata professione o alla Gestione Separata Inps, non potrai usufruire di questa riduzione dei contributi.

Bisogna precisare che non è necessario che la tua Partita Iva sia appena stata aperta per poter beneficiare di questa riduzione.

Potrai usufruire di questa riduzione dei contributi anche nel caso in cui passi al Regime forfettario dal Regime ordinario o semplificato (ovviamente la tua attività deve essere soggetta all’obbligo di iscrizione presso la Gestione artigiani e commercianti).

Commercialista online

Regime forfettario riduzione contributi Artigiani e Commercianti: in che cosa consiste

Se l’attività da te svolta è soggetta obbligatoriamente all’iscrizione presso la Gestione artigiani e commercianti e allo stesso tempo rientri nel Regime forfettario, hai la possibilità di poter usufruire di una riduzione del 35% dei contributi Inps da dover versare.

Tale riduzione non è riservata solamente alle nuove Partite Iva, ma possono usufruirne anche coloro che hanno già Partita Iva attiva e adottano per la prima volta il Regime forfettario.

Tale riduzione dovrai applicarla sull’ammontare complessivo (somma della parte fissa e della parte percentuale) dei contributi che dovrai versare in un determinato anno.

NB: Questa riduzione ti farà risparmiare sui contributi che andrai a versare anno dopo anno, ma comporta anche uno svantaggio: la Gestione artigiani e commercianti, calcolerà l’anzianità contributiva sulla base dei contributi che verserai complessivamente.

Ciò significa che se usufruisci della riduzione del 35% dei contributi, sarai tenuto a versamenti contributivi inferiori rispetto a quelli previsti ordinariamente, di conseguenza anche i mesi che ti saranno accreditati ai fini pensionistici risulteranno inferiori (proporzionalmente all’agevolazione di cui hai usufruito*).

*L’applicazione di tale riduzione, nel caso in cui non si arrivi a versare l’importo del contributo minimale (circa 3.800 euro) comporta l’accreditamento ridotto delle settimane (da 52 settimane a 33,8) ai fini pensionistici.

Invece, qualora applicando la riduzione del 35% dei contributi si andrà comunque a versare la quota di contributo minimale (circa 3.800 euro), non verranno ridotte le settimane accreditate nell’anno, che saranno 52 nonostante la riduzione dei contributi.

Regime forfettario riduzione contributi Artigiani e Commercianti: come richiederla

Se rientri nel Regime forfettario e la tua attività è soggetta all’obbligo di iscrizione presso la Gestione Separata degli artigiani e dei commercianti, potrai usufruire della riduzione del 35% dei contributi complessivi che dovrai versare.

Dovrai, però, fare attenzione, in quanto questa riduzione non verrà applicata automaticamente dall’Inps ma dovrai compilare in via telematica un apposito modulo di richiesta.

Con la CIRCOLARE NUMERO 22 EMESSA DALL’INPS IN DATA 31 GENNAIO 2017, è stato disciplinato che questa agevolazione ti sarà riconosciuta automaticamente qualora nell’anno precedente godevi già di tale agevolazione e possiedi ancora i requisiti per poterne usufruire.

Invece, qualora non rientravi nel Regime forfettario nell’anno precedente, per poter usufruire della riduzione del 35% dei contributi da versare, dovrai compilare in via telematica il modulo di richiesta, che troverai nella tua area personale Inps all’interno del “Cassetto Previdenziale per Artigiani e Commercianti”.

Per poter richiedere tale riduzione del 35% si devono eseguire i seguenti passaggi:

  • Entrare nella pagina Cassetto Previdenziale per Artigiani e Commercianti;
  • Domande telematizzate (menù a sinistra);
  • Nella tendina sceglie Regime agevolato > adesione;
  • Si apre la domanda e si procede con il suo invio.

Questa richiesta dovrà essere presentata a partire da gennaio ed entro il 28 febbraio di ogni anno.

Commercialista online

Regime forfettario riduzione contributi Artigiani e Commercianti: il nostro servizio

All’interno del nostro sito puoi trovare un abbonamento appositamente pensato per gli Artigiani e per i Commercianti, e per tutti quei soggetti che hanno un codice ATECO per cui è previsto l’obbligo di iscrizione alla Camera di Commercio.

Con questo abbonamento ci occuperemo dell’apertura della tua Partita Iva e della gestione della contabilità della tua attività per il 2019.

Per scoprire di più: Gestione contabilità 2019 + Apertura Partita Iva Commercianti ed Artigiani

Se invece sei già in possesso di Partita Iva, l’abbonamento pensato per te è il seguente: Gestione contabilità 2019

Se desideri ulteriori informazioni riguardanti i servizi di Flex Tax, non devi fare altro che compilare l’apposito modulo (indicando la fascia oraria nella quale preferisci essere contattato) e ti chiamiamo noi.

Quanto è stato utile questo articolo? Vota. 

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (5 voti, media: 5,00 su 5)
Loading...

Risposte alle principali domande sul Regime forfettario:

Guida Regime forfettario

Scadenze fiscali 2019 Artigiani e Commercianti nel Regime forfettario

Commercialista online

Regime forfettario professionisti

Passare al Regime forfettario dal Regime dei minimi

Passare al Regime forfettario dal Regime semplificato

Regime forfettario quando conviene

Quando si esce dal Regime forfettario