Regime Forfettario per videomaker, cosa devi sapere ed esempi - Flextax.it

Regime Forfettario per videomaker

Videomaker e Regime Forfettario

Sono un videomaker, posso accedere al Regime Forfettario? L’accesso al Forfettario è permesso ai titolari di qualsiasi attività svolta con Partita Iva individuale, ma per potervi accedere è necessario rispettare precise condizioni. Questo Regime fiscale presenta inoltre molti vantaggi, sia a livello fiscale che a livello contabile.

All’interno di questo articolo ti spiegheremo tutto ciò che devi sapere se sei un videomaker in Regime forfettario.

Codice ATECO per videomaker

Quando decidi di aprire Partita Iva come videomaker, dovrai seguire alcuni passaggi per comunicare correttamente la tua volontà di dare vita ad una nuova attività individuale.

Un passaggio fondamentale consiste nel comunicare all’Agenzia delle Entrate quale codice ATECO scegli per la tua attività di videomaker.
Il Codice ATECO che dovrai utilizzare è il seguente:

74.20.19 – Altre Attività di Riprese Fotografiche

È molto importante scegliere il corretto codice ATECO, soprattutto perché ad ognuno di questi è associato un differente coefficiente di redditività, di cui ti parleremo nel prossimo paragrafo.

Ricevi una chiamata gratuita di assistenza fiscale entro 1-48 ore

Attiva ora il tuo account gratuito

Calcolo dell’imposta per videomaker in Regime forfettario

Il coefficiente di redditività, a cui abbiamo fatto cenno precedentemente, è un valore percentuale che viene attribuito ad ogni diverso codice ATECO (e quindi ad ogni differente attività svolta con Partita Iva).
Nel tuo caso, il coefficiente di redditività per un videomaker è pari al 78%: questo significa che ti viene riconosciuto un totale complessivo di costi sostenuti pari al 22% del fatturato.

In altre parole, il tuo reddito su cui applicare l’aliquota d’imposta è pari al 78% dei tuoi ricavi. Infatti, applicando il coefficiente di redditività ai ricavi si ottiene il reddito imponibile lordo.

Da questo si deducono i contributi obbligatori versati nell’anno, ottenendo il reddito imponibile netto. Su quest’ultimo si applica l’imposta sostitutiva del 15% (o, in alcuni casi, del 5%) per determinare l’importo da versare.

Esempio:

Ricavi: 20.000
Coefficiente di redditività: 78%
Contributi obbligatori versati: 3.000 €
Reddito imponibile lordo: 15.600 € (20.000 x 78%)
Reddito imponibile netto: 12.600 € (15.600 – 3.000)
Imposta sostitutiva del 15%: 1.890 € (12.600 x 15%).

Contributi INPS per videomaker in Regime forfettario

Oltre al pagamento dell’imposta sostitutiva, il Regime Forfettario prevede il versamento dei contributi previdenziali obbligatori.
I videomaker pagano i contributi obbligatori alla Gestione Artigiani e Commercianti Inps, e sarà necessaria anche l’iscrizione in Camera di Commercio, a cui versare il diritto camerale annuale di circa 50 euro.

I contributi saranno dovuti secondo questo schema di reddito:

  • per il reddito compreso tra 0 e 15.953 euro: dovrai versare contributi fissi di circa 3.850 euro all’anno;
  • per il reddito superiore ai 15.953 euro: oltre ai contributi fissi, li verserai per circa il 24%.

Se deciderai di adottare il Forfettario ed essendo tu iscritto alla suddetta Gestione previdenziale, potrai richiedere all’Inps la riduzione del 35% dei contributi: tale riduzione si applicherà a tutti i contributi da te dovuti e quindi sia ai fissi che a quelli eccedenti il minimale.

 

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 votes, average: 5,00 out of 5)
Loading...
Elisa di FlexTax

Elisa di FlexTax

Ti è stato utile questo articolo? Condividilo!

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su email
Email

Articoli suggeriti

2 commenti su “Regime Forfettario per videomaker”

    1. Elisa di FlexTax

      Buonasera Jose,

      Se ha piacere di ricevere assistenza specifica, le consigliamo di iscriversi alla nostra piattaforma.

      Tramite ticket potrà effettuare le sue domande e avere così assistenza fiscale.
      Se ha piacere invece di ricevere assistenza sul funzionamento dei nostri servizi, potrà prenotare la sua chiamata gratuita.

      Per iscriversi gratuitamente alla nostra piattaforma può andare in questa pagina: Creazione Account – FlexSuite

      La ringraziamo e le auguriamo buona serata!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ricevi gratuitamente la tua prima chiamata di consulenza fiscale e assistenza sugli strumenti FlexTax entro 1-48 ore
Crea il tuo
Account Gratuito

Facebook

Le recensioni dei nostri utenti

FlexTax Guide

Ti aiutiamo a gestire la tua Partita Iva

Carrelo
Prodotto non più disponibile, il carrello è vuoto.
Continua a fare acquisti
0
Torna su

Inizia a usare FlexTax

Scopri i vantaggi dell'innovativa piattaforma per Partite Iva.

Accesso Freemium

Registrati e accedi gratuitamente a servizi e strumenti di FlexTax

Accesso Plus

Se decidi di affidare la tua contabilità ai consulenti di FlexTax

E-Service

L’ E-commerce di servizi e strumenti per la gestione contabile e l’amministrazione aziendale.

Chi siamo


Esperti contabili, consulenti del lavoro, avvocati e un’azienda di innovazione digitale uniti per aiutare le imprese nella gestione della Partita Iva.