Regime forfettario INAIL, è obbligatorio?

Regime forfettario INAIL

Il Regime forfettario è in vigore dal 2015  ed è una tipologia di Regime che permette ai titolari di attività con Partita Iva di gestire in modo semplificato diversi processi fiscali e contabili.

Una delle domande a cui spesso ci troviamo a dover rispondere ai nostri utenti è:

“Il Regime forfettario prevede il pagamento dell’INAIL?”

La risposta è chiara e semplice: l’obbligo di pagare o meno l’INAIL per la propria attività non dipende dal Regime fiscale utilizzato.

Regime forfettario INAIL: spiegazione

Quindi se state ricercando informazioni sul “regime forfettario INAIL”, non state facendo una ricerca corretta, in quanto se per la vostra attività è prevista l’iscrizione all’INAIL, il fatto che aderiate o meno al Regime forfettario o ad un altro Regime fiscale, non ha alcuna importanza.

Per sapere se la vostra attività è soggetta obbligatoriamente all’iscrizione all’INAIL e pagare eventuali somme, dovete semplicemente consultare il D.P.R. 30 giugno 1965, n. 1124 e le sue successive modifiche, e ricercare se viene menzionata la vostra attività.


Testo del D.P.R. 30 giugno 1965, n. 1124

Regime forfettario INAIL: conclusione

In conclusione, se per la vostra attività risulta l’obbligo di iscrizione all’assicurazione INAIL, sarà indifferente a quale tipo di Regime fiscale aderirete, la disciplina dell’INAIL non è influenzata dal Regime fiscale adottato, ma “viaggia singolarmente”.

Se per esempio Sara fa la parrucchiera, la sua è un’attività che prevede l’obbligatorio utilizzo dell’assicurazione INAIL e anche se aderisce al Regime forfettario dovrà comunque iscriversi.

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (3 votes, average: 5,00 out of 5)
Loading...
Anna di FlexTax

Anna di FlexTax

Ti è stato utile questo articolo? Condividilo!

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram

Articoli suggeriti

Lascia un commento

Ti aiutiamo a gestire la tua Partita Iva