Regime forfettario chi ha diritto

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram

Regime forfettario chi ha diritto di aderirvi?

Il Regime forfettario è un Regime che permette a chi vi aderisce di avere accesso a differenti vantaggi contabili e fiscali.

Il Regime forfettario è adatto in generale a tutti i titolari di Partita Iva.

Per entrare a far parte del Regime forfettario non ci sono limiti di età, anche chi ha più di 35 anni può aderire a tale Regime.

Per poter adottare il Regime forfettario è necessario rispettare 3 limiti principali:

  • Limite degli incassi annuali generati dalla propria attività, tale importo dipende dalla tipologia di attività svolta e dal corrispondente Codice ATECO. Di seguito riportiamo la tabella con tutte le relative soglie di incassi annuali che non si possono superare per poter accedere al Regime forfettario:

Tipologia di attività

Codici ATECO relativiLimite incassi annuali
Industrie alimentari e delle bevande10-1145.000
Commercio all’ingrosso e al dettaglio45-47.950.000
Commercio ambulante di prodotti alimentari e bevande47.8140.000
Commercio ambulante di altri prodotti47.82-47.830.000
Costruzioni e attività immobiliari41-42-43-6825.000
Intermediari del commercio46.125.000
Attività dei servizi di alloggio e di ristorazione55-5650.000
Attività professionali, scientifiche, tecniche, sanitarie, di istruzione, servizi finanziari ed assicurativi64-65-66-69-70-71-72-73-74-75-85-86-87-8830.000
Altre attività economicheI restanti30.000
  • Limite delle spese per lavoro dipendente, queste spese non devono superare i 5.000 euro annui;
  • Limite beni strumentali, tali beni non possono superare il valore di 20.000 euro annui.

Inoltre vi sono alcuni casi in cui è impossibile aderire al forfettario anche se si rispettano i precedenti limiti:

  • Soggetti che si avvalgono già di altri regimi speciali;
  • Soggetti non residenti;
  • Soggetti che effettuano operazioni di cessione fabbricati o cessioni intracomunitarie di mezzi di trasporto nuovi;
  • Soggetti che partecipano a società di persone, associazioni professionali o società a responsabilità limitata che hanno optato per la trasparenza fiscale;
  • Soggetti che l’anno precedente hanno percepito reddito da lavoro dipendente per una somma maggiore di 30.000 euro.

L’Agenzia delle Entrate chiarisce nel dettaglio le cause di esclusione del Regime forfettario in questa pagina dedicata.

Quanto è stato utile questo articolo? Vota. 

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 votes, average: 5,00 out of 5)
Loading...

 

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 votes, average: 5,00 out of 5)
Loading...

Ti è stato utile questo articolo? Dillo in giro!

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram

Lascia un commento

flexsupport_white

Ti aiutiamo a gestire la tua Partita Iva

Chiudi il menu
×

Carrello

Inizia a usare Flex Tax

Scopri i vantaggi dell'innovativa piattaforma per Partite Iva.

Gestione contabile

Consulente dedicato, adempimenti contabili e fiscali.

Apertura Partita Iva

Apertura Partita Iva, consulente dedicato, adempimenti fiscali e contabili.

Consulente Fiscale

Hai domande sul Regime Forfettario e Semplificato? I nostri consulenti rispondono

Calcolo Tasse

Per sapere in anticipo quante tasse dovrai pagare, usa il nostro simulatore per il Regime Forfettario.

E-Service

L’ E-commerce di servizi e strumenti per la gestione contabile e l’amministrazione aziendale.

Chi siamo


Esperti contabili, consulenti del lavoro, avvocati e un’azienda di innovazione digitale uniti per aiutare le imprese nella gestione della Partita Iva.