Quali tasse si pagano a dicembre

Iscriviti gratis e ricevi subito assistenza fiscale gratuita

All’interno della piattaforma FlexSuite puoi anche simulare le tasse da pagare, scaricare guide fiscali, utilizzare il gestionale di fatturazione e molto altro.

Quali tasse si pagano a dicembre

Scadenze fiscali a dicembre

Il mese di dicembre rappresenta un mese con molte scadenze fiscali da dover rispettare, lo scopo di questo articolo è proprio quello di andare ad analizzare quali tasse si pagano nel mese di dicembre.

La scadenza fiscale più importante da rispettare è quella del 16 dicembre, che rappresenta il termine ultimo per poter effettuare il pagamento della seconda rata di IMU e TASI.

Quindi, entro il 16 dicembre bisognerà provvedere con il pagamento del saldo di IMU e TASI, tenendo conto della prima rata di entrambe queste imposte che è stata versata nel mese di giugno.

Queste, però, non sono le uniche tasse che sarai tenuto a pagare durante il mese di dicembre.

Quali tasse si pagano a dicembre: Regime forfettario

Se sei un contribuente forfettario, durante il mese di dicembre, precisamente il 2 dicembre, dovrai versare il secondo acconto dell’imposta sostitutiva, il quale ammonta al 60% dell’imposta sostitutiva totale.

Inoltre, nel caso in cui tu sia un professionista obbligato all’iscrizione presso la Gestione Separata, dovrai versare un acconto pari al 50% dei contributi che sei tenuto a versare presso tale cassa previdenziale.

Nel caso invece, in cui tu sia un artigiano o un commerciante, sarai tenuto a versare un acconto, pari al 50%, dei contributi eccedenti il minimale.

NB: Nel caso in cui effettui operazioni con l’estero, sarai anche tenuto alla redazione trimestrale del Modello Intrastat.

Tasse dicembre: IVA

Oltre al pagamento dell’IMU e della TASI, il 16 dicembre (se hai optato per la liquidazione mensile dell’Iva) dovrai anche provvedere alla liquidazione dell’Iva relativa al mese di novembre.

Calcola gratis le tasse da pagare e richiedi assistenza fiscale​

Inizia Gratis

Durante il mese di dicembre, oltre alla scadenza della liquidazione periodica dell’Iva che deve essere fatta entro il 16 dicembre, è presente un’altra scadenza fiscale che risulta altrettanto importante, rappresentata dall acconto Iva.

Più precisamente il termine ultimo per poter versare l’acconto Iva è il 27 dicembre di ciascun anno.

NB: ti ricordiamo che se rientri nel Regime forfettario non sarai tenuto ad alcun versamento riguardante l’Iva.

Tasse dicembre: Saldo IMU e TASI

I contribuenti che sono soggetti obbligatoriamente al pagamento dell’IMU e della TASI sono i proprietari delle seguenti tipologie di immobili:

  • Case di lusso;
  • Seconde case;
  • Immobili commerciali;
  • Terreni;
  • Negozi;
  • Aree edificabili.

Come risulta da tale elenco, risultano quindi esentati dal pagamento di tali imposte i possessori di immobili non di lusso che utilizzano il bene come abitazione principale.

NB: se possiedi una casa non di lusso e la utilizzi come abitazione principale, anche le pertinenze di tale abitazione saranno esentate dal pagamento dell’IMU e della TASI.

Se hai bisogno di informazioni riguardanti il Regime forfettario o le scadenze delle tasse che dovrai pagare, i nostri professionisti ti forniranno l’assistenza necessaria.

Quanto è stato utile questo articolo? Vota. 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

ARTICOLI SIMILI