Quali sono i passi per aprire un e-commerce se ho già partita Iva?

  • Domande e Risposte

Vorrei aprire un’attività di e-commerce (vendita in Italia di prodotti importati da Cina). Ho provato a richiedere codice IOSS, ma il portale dell’Agenzia delle Entrate mi ha detto che non ho alcun codice attività compatibile con la richiesta del codice IOSS. Se ho capito bene, per poter aprire un e-commerce serve Codice Ateco: 47.91.10. Avrei bisogno di alcune informazioni per poter riutilizzare il Vostro servizio, sempre in Regime Forfettario, tenendo conto che: – devo aggiungere un nuovo codice attività: 47.91.10 Commercio al dettaglio di qualsiasi tipo di prodotto effettuato via internet (con coefficiente di redditività del 40%). Per aprire attività di e-commerce va fatta qualche comunicazione particolare? quali sono gli adempimenti (oltre aggiungere codice attività e poi chiedere Codice IOSS)? – il fatto che sia già artigiani e commercianti va bene con il regime e-commerce? – posso mantenere più codici attività? e nel caso non utilizzassi un codice attività per X tempo ci sono problemi? – se tengo più codici attività, nelle fatture emesse basta la descrizione a distinguere i ricavi di ogni codice attività? Oppure va messo il codice attività nella fattura? – qual è il servizio che devo acquistare per poter fare quanto sopra?

 

Per adottare il Regime forfettario, dovrà innanzitutto verificare di rispettare tutti i requisiti richiesti: Limiti forfettario.

Procederemo ora con il fornirle alcune informazioni relative all’e-commerce.

Per l’attività di e-commerce, il codice Ateco che dovrà adottare è il seguente:

  • 47.91.10 – “Commercio al dettaglio di qualsiasi tipo di prodotto effettuato via internet”.

che  include:

– vendita effettuata tramite aste su internet

Nel caso del codice Ateco 47.91.10, il coefficiente di redditività è del 40%.

L’attività di e-commerce prevede l’iscrizione come Commerciante in Camera di Commercio e il versamento dei contributi alla Gestione artigiani e commercianti Inps, secondo questo schema:

  • per il reddito compreso tra 0 euro e 16.243 euro: verserà contributi fissi di circa 4.000 euro
  • superato il reddito minimale di 16.243 euro: oltre ai contributi fissi, li verserà anche in percentuale al 24% circa.

Se adotterà il forfettario, in quanto iscritto alla Gestione artigiani e commercianti INPS, potrà beneficiare della riduzione del 35% dei contributi: Riduzione contributi artigiani e commercianti.

Per poter svolgere attività di e-commerce dovrà presentare la SCIA al Comune (Segnalazione Certificata di Inizio Attività).

Sulla stessa Partita Iva possono convivere più codici Ateco, con il nostro servizio ne gestiamo fino ad un massimo di 5.

Se con uno dei suoi codici Ateco iscritti alla Gestione artigiani e commercianti Inps non dovesse percepire ricavi, comunque dovrà versare i contributi fissi.

Qualora dovesse emettere fattura con il nostro gestionale FlexInvoice, potrà distinguere i ricavi delle varie attività selezionando il codice Ateco per il quale desidera emettere fattura: in questo modo il sistema automaticamente rileverà quali ricavi appartengono ad un codice Ateco e quali ad un altro.

In descrizione (righe dettaglio) andrà ad inserire le specifiche dell’attività svolta.

Se la sua situazione è rimasta invariata, ovvero contribuente forfettario iscritto in Camera di Commercio, potrà affidare a noi l’aggiunta del codice Ateco e la gestione della contabilità acquistando i seguenti servizi:

Qualora invece desiderasse affidare a noi, già da ora, anche la gestione della contabilità per il 2023, potrà acquistare, oltre al servizio di variazione per l’aggiunta del codice Ateco, il seguente servizio:

Potrà gestire la presentazione della Scia in autonomia o potrà delegare il consulente del nostro team, acquistando il seguente servizio in aggiunta:

Attenzione: non è possibile acquistare singolarmente il servizio di variazione in Camera di Commercio in quanto è un servizio aggiunto: può essere pertanto acquistato (come anche il servizio per la presentazione della SCIA), solo se si affida a noi anche la gestione della contabilità.

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Accedi gratis al gestionale e ricevi la tua prima chiamata di assistenza

Crea il tuo Account Gratuito

Gestire la contabilità

A partire

259€

Anno / Iva Esclusa

Categorie

Guide utili

Gestire la contabilità può essere stressante.
Ti aiutiamo a rendere tutto più facile.

Articoli simili

Torna su

Parla gratis con un nostro esperto

Parla gratis con un nostro esperto