Come scegliere il giusto codice Ateco

Scegliere il corretto codice ATECO per la tua attività con Partita Iva, come vedremo, non è così difficile.

Per poter scegliere il tuo codice ATECO di riferimento, sarà sufficiente descrivere la tua attività nella maniera più chiara e dettagliata possibile, e successivamente andare a vedere sulla pagina dedicata dell’ISTAT quale codice ATECO si adatta maggiormente alla descrizione dell’attività appena fatta.

Nel caso in cui non ci sia un codice ATECO che si adatti perfettamente alla tua attività o nel caso in cui sei indeciso tra diversi codici ATECO, nel momento in cui andrai ad aprire una nuova Partita Iva, potrai anche inserire più di un codice ATECO di riferimento per la tua Partita Iva.

Ciascun codice ATECO presenta una descrizione dell’attività a cui fa riferimento, in modo da capire quali attività rientrano in quel determinato codice di attività.

Commercialista online

Scegliere il giusto codice ATECO in Regime forfettario

Se rientri nel Regime forfettario, la scelta del corretto codice ATECO presenta una rilevanza fondamentale.

A seconda del codice ATECO scelto avrai un coefficiente di redditività ben definito e diverso da altri codici ATECO da applicare ai ricavi generati durante lo svolgimento della tua attività con Partita Iva.

All’interno del nostro sito potrai trovare una pagina dedicata ai codici ATECO, in cui potrai trovare un elenco di tutti i codici suddivisi per tipologia di attività (con relativi coefficienti di redditività) in modo da poter facilitare il più possibile la ricerca del codice ATECO più corretto qualunque sia la tua attività con Partita Iva.

Sbagliare la scelta del codice ATECO, può portare ad un errato inquadramento della tua attività ai fini fiscali e contributivi con tutte le conseguenze derivanti dall’errato inquadramento dell’attività.

Scegliere un codice ATECO errato, potrebbe anche comportare l’incompatibilità della tua attività con l’iscrizione ad un ordine in cui ti dovresti obbligatoriamente iscrivere per poter esercitare la tua attività professionale.

Proprio per questi motivi, il consiglio che ti diamo, quando decidi di aprire una nuova Partita Iva o ti stai interrogando sulla possibilità di aggiungere un nuovo codice ATECO per ampliare il raggio di azione della tua Partita Iva, è quello di rivolgerti ai nostri esperti.

I nostri professionisti potranno consigliarti il corretto codice ATECO da scegliere per la tua attività ed illustrarti le conseguenze fiscali e previdenziali derivanti dalla scelta di tale codice di attività.

Se hai bisogno di ulteriori informazioni su quale codice ATECO scegliere per la tua attività o hai bisogno di informazioni sul Regime forfettario, i nostri esperti risponderanno alle tue domande.

Quanto è stato utile questo articolo? Vota. 

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (3 voti, media: 5,00 su 5)
Loading...

Principali risposte a domande frequenti sul Regime forfettario:

Guida Regime forfettario

Aliquote Inps 2019

Partita Iva e prestazioni occasionali

Come cambiare commercialista

Commercialista online

Come richiedere codice ATECO