Quale codice ateco posso usare per aprire un’attività come consulente in ambito socio-educativo?

  • Domande e Risposte

Qual è il codice ateco per aprire un’attività come consulente in ambito socio-educativo, svolgendo attività che vanno dalla realizzazione di corsi di formazione e laboratori (in particolare per persone fragili) alla redazione di articoli e altri prodotti editoriali a tema sociale (podcast, e-book, saggi, romanzi, ecc).

Per adottare il Regime Forfettario per la sua Partita Iva, dovrà controllare per prima cosa di non ricadere in nessuna delle cause di esclusione che può trovare elencate qui: Regime Forfettario 2020 nuovi limiti

Procediamo ad indicarle i Codici Ateco che dovrà adottare, in base alle attività da lei descritte:

realizzazione di corsi di formazione e laboratori:

  • 85.59.20 – Corsi di formazione e corsi di aggiornamento professionale

che include:

– corsi di formazione in informatica
– corsi di formazione per chef, albergatori e ristoratori
– corsi di formazione per estetiste e parrucchieri
– corsi di formazione per riparazione di computer
– corsi di primo soccorso, antincendio, rls, rspp

Il coefficiente di redditività associato a tale Codice è del 78%: questo va applicato ai ricavi conseguiti per ottenere il reddito imponibile su cui calcolare imposta e contributi da versare.

redazione di articoli:

  • 90.03.09 – Altre creazioni artistiche e letterarie

che include:

– attività di artisti individuali quali scultori, pittori, cartonisti, incisori, acquafortisti, aerografista eccetera

attività di scrittori individuali, che trattano qualsiasi argomento, inclusi gli scrittori di romanzi, di saggi eccetera;
stesura di manuali tecnici;
consulenza per l’allestimento di mostre di opere d’arte.

Il coefficiente di redditività associato invece a tale Codice è del 67%: avendo lei differenti coefficienti di redditività, alla fine dell’anno dovrà distinguere i ricavi percepiti da ciascuna attività e applicare il rispettivo coefficiente.

Per l’attività di creazione di prodotti editoriali quali podcast, e-book, saggi, romanzi, ecc., il Codice Ateco che dovrà adottare è il seguente:

  • 58.19.00 – Altre attività editoriali

che include:

– edizione, anche on-line di: cataloghi commerciali, fotografie, incisioni e cartoline, biglietti di auguri, moduli, manifesti, riproduzioni di opere d’arte, materiale pubblicitario, altro materiale a stampa
– calendari, cartoline riprodotte con sistemi meccanici o fotomeccanici, edizioni di registri e quaderni
– edizione on-line di dati ed altre pubblicazioni

Il coefficiente di redditività associato a tale Codice è del 67%.

Se svolgerà anche questa attività, dovrà iscriversi in Camera di Commercio e versare i contributi alla Gestione Commercianti Inps come segue:

  • fissi su base annua di circa € 3.850 che “coprono” fino ad un reddito di circa € 16.000 sempre su base annua (riducibili del 35%, ovvero € 2.500)
  • in percentuale, per circa il 24,09% del reddito eccedente ai 16.000 euro (riducibile del 35%, ovvero 15,67%)

Per tutti gli approfondimenti sulla riduzione del 35% dei contributi potrà far riferimento al nostro articolo: Regime forfettario riduzione contributi Artigiani e Commercianti.

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Accedi gratis al gestionale e ricevi la tua prima chiamata di assistenza

Crea il tuo Account Gratuito

Gestire la contabilità

A partire

259€

Anno / Iva Esclusa

Categorie

Guide utili

Gestire la contabilità può essere stressante.
Ti aiutiamo a rendere tutto più facile.

Articoli simili

Torna su

Parla gratis con un nostro esperto

Parla gratis con un nostro esperto