Domande e Risposte

Qual è il procedimento da seguire per richiedere la riduzione dei contributi?

Sono un  autonomo con codice Ateco 70.22.09. Mi è stato detto che posso richiedere la riduzione dei contributi tramite il sito dell’INPS, ma ho visto che questa opzione riguarda gli iscritti alla Gestione Artigiani e Commercianti. Sono iscritto in Gestione Separata e adesso non so quale sia il procedimento che devo seguire per richiedere la riduzione. Con questo codice Ateco posso  iscrivermi alla Gestione Artigiani e Commercianti e di conseguenza chiedere la riduzione dei contributi? Oppure devo seguire un altro procedimento?

Come richiedere riduzione 35% dei contributi da versare, da consulente iscritto in Gestione Separata INPS?

Come da lei giustamente riportato, la richiesta per la riduzione del 35% dei contributi Inps può essere fatta solo se si è iscritti alla Gestione Artigiani/Commercianti Inps e quindi in Camera di Commercio.

Adottando il codice Ateco 70.22.09 – Altre attività di consulenza imprenditoriale e altra consulenza amministrativo-gestionale e pianificazione aziendale, lei è giustamente iscritto alla Gestione Separata Inps come libero professionista, in quanto offre un servizio di consulenza.

Essendo iscritto a tale gestione, non è possibile richiedere la riduzione dei contributi, ma li verserà nella misura del 26,07% del suo reddito che, se adotta il Regime forfettario, sarà calcolato applicando ai suoi ricavi (intesi come fatture incassate) il coefficiente di redditività associato al suo codice Ateco, che in questo caso è 78%.

L’unica riduzione prevista in questo caso avviene se, contemporaneamente all’attività svolta in Partita Iva, svolge anche un lavoro dipendente: in questo caso l’aliquota dal 26,07% sarebbe ridotta al 24%.

Iscriviti alla piattaforma FlexTax e ricevi gratis il libro
Scarica gratis ora

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

ARTICOLI SIMILI