Qual è il regime fiscale se mi occupo di self publishing?

Iscriviti gratis e ricevi subito assistenza fiscale gratuita

Qual è il regime fiscale se mi occupo di self publishing, ovvero l’auto-pubblicazione di libri su Amazon? Dal punto di vista fiscale mi è parso di capire sia necessario aprire la Partita Iva in quanto si tratta di un’attività commerciale volta alla vendita di libri. Mi spiego meglio, il contratto con KDP (l’azienda di Amazon che si occupa della vendita dei libri) è di semplice distribuzione dei libri (ebook e cartacei stampati on demand), quindi non ho ceduto i diritti di sfruttamento economico che danno diritto a royalties, bensì guadagno delle “percentuali” sul prezzo di copertina. Volevo quindi sapere se avete già esperienza per questo model business in modo da potermi assistere per quanto riguarda l’apertura della partita iva nel regime forfettario e la contabilità ordinaria, inclusa la gestione della posizione INPS.

 

Qual è il regime fiscale se mi occupo di self publishing?

I diritti sui libri che Amazon distribuisce rimangono totalmente in suo possesso. Pertanto i ricavi conseguiti attraverso la vendita dei suoi libri non sono da considerarsi compensi dalla cessione di diritti d’autore, bensì come compensi dalla vendita delle sue opere.

In più parti del contratto KDP, viene infatti evidenziato che Amazon non è un editore ma si occupa solo della distribuzione delle opere. Quindi, è come sei lei fosse l’editore di sé stesso e, pertanto, conserva tutti i diritti d’autore sul libro venduto.

Da questa analisi ne consegue che per “regolarizzare” gli incassi derivanti da questa attività è necessaria l’apertura della Partita Iva. Questo, a meno che non sia un’attività occasionale con ricavi minori di 5.000 euro annuali.

A nostro parere, lei non effettua commercio (né online, né offline) in quanto la sua attività non consiste nel comprare e rivendere beni di terzi. Piuttosto, si occupa di vendere libri da lei prodotti in prima persona.

Per questo motivo potrebbe inquadrare la sua attività come quella di scrittore, ovvero con il Codice Ateco:

90.03.09 – Altre creazioni artistiche e letterarie
– attività di artisti individuali quali scultori, pittori, cartonisti, incisori, acquafortisti, aerografista eccetera
– attività di scrittori individuali, che trattano qualsiasi argomento, inclusi gli scrittori di romanzi, di saggi eccetera
– stesura di manuali tecnici
– consulenza per l’allestimento di mostre di opere d’arte

In questo modo sarebbe uno scrittore che, invece di percepire soldi da una tradizionale libreria per i libri venduti, guadagna dalla vendita online delle sue opere.

 

Guida Facile al Regime Forfettario

Iscriviti alla piattaforma FlexTax e ricevi gratis il libro
Scarica gratis ora

Approfondisci: Aprire Partita Iva per scrittori

10 commenti
"Qual è il regime fiscale se mi occupo di self publishing?"
  1. Ma,,, la mia perplessita nasce dal fatto che non essendo cittadino USA ,, amazon mi applica una ritenuta del 30%,,, quindi cio che incasso è gia tassato in USA. A questo punto se il mio netto incassato diventa reddito anche in italia,,, allora sul netto usa io ci ripago sopra le tasse italiane,,, mi sembra molto brutta sta cosa. Salvo la ritenuta del 30% non sia recuperabile,,, ma dubito in quanto amazon in usa versera allo stato uso questo 30% e dubito lo stato italiano richieda agli usa il rimborso di questi 30%.

  2. Buongiorno, quindi un dipendente non può fare self publishing?
    Cambia qualcosa se il libro non lo scrivo io ma lo commissiono e gli viene attribuito uno pseudonimo?

  3. Salve,io sono interessata alla pubblicazione tramite amazon di libri in formato pdf low content. In questo caso comunque dovrò aprire PI dato che il contratto con Amazon dovrebbe prevedere solo la distribuzione e non come cessione dei diritti d’autore? Esistono che voi sappiate, dellepiattaforme a cui si possono cedere i diritti d’autore ?

    1. Buongiorno Antonia,
      le confermiamo che Amazon (al punto 6) chiarisce nello specifico che non viene ceduto alla società il diritto d’autore che, quindi, rimane a lei.

      Per questo tipo di attività è prevista l’apertura di Partita Iva con differenti codici Ateco. Oltre alla creazione letteraria del libro, inquadrato con codice Ateco 90.03.09 (altre creazioni artistiche e letterarie), verranno svolte delle attività legate all’editoria.
      Di fatto lei effettua l’attività di scrittore e, invece di vendere i libri offline, procede con la loro vendita online.

      Pertanto, la sua attività non può essere inquadrata come cessione di diritti d’autore e per “regolarizzare” gli incassi derivanti da questa attività, è necessaria l’apertura della Partita Iva e l’iscrizione in Camera di Commercio.

      Approfondimento: Aprire Partita Iva per creazioni artistiche e letterarie, ed editoria.

      Se volesse ulteriori informazioni, può fare affidamento sulla nostra Assistenza!
      Infatti, con l’iscrizione gratuita in FlexSuite, avrà a disposizione 10 ticket fiscali per ricevere il supporto di cui ha bisogno! Accesso gratuito al gestionale FlexSuite

  4. Avatar Claudio Cirinei
    Claudio Cirinei

    Scusate ma qualcuno si è preoccupato di leggere l’articolo 12 della legge sul diritto di autore? Lo sfruttamento economico dell’opera da parte dell’autore è libero, non si parla solo di cessione di diritto d’autore ad un editore ma di sfruttamento economico ad ampio campo. Tutto questo non rientra nell’attività di impresa ma di sfruttamento dell’opera dell’ingegno. Avete mai sentito parlare di un selfpublisher indagato dalla finanza o sanzionato dalla agenzia delle entrate? Io mai

    1. Marilisa di FlexTax

      Buongiorno Claudio,
      il suo commento è perfettamente in linea con ciò che abbiamo scritto. Lo sfruttamento economico dell’opera rimane in capo all’autore.

      Se ha piacere di approfondire questo argomento con i nostri esperti, le consigliamo di iscriversi alla nostra piattaforma.
      Tramite ticket potrà dialogare con i commercialisti e consulenti fiscali FlexTax. Ha a disposizione fino a 10 ticket gratuiti per anno.

      Per iscriversi gratuitamente alla nostra piattaforma può andare in questa pagina: Creazione Account – FlexSuite

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Adv

Gestire la contabilità
può essere stressante

Ti aiutiamo a rendere tutto più facile
Fai il primo passo