Qual è il codice ateco più adatto se svolgo attività di data mining?

  • Domande e Risposte

Sono dipendente di un’azienda privata con reddito inferiore ai 30.000 nel 2021. Ho iniziato di recente un attività classificabile come “DATA MINING”, attività che prevede il seguimento di alcuni computer collegati 24/7 impiegati a risolvere calcoli complessi inerenti varie blockchain. L’unico costo che avrei è l’energia elettrica in quanto la parte hardware è gia in mio possesso. Il settore è ancora difficilmente classificabile. Informandomi il codice ateco che utilizzano alcuni miei conoscenti per quest’attività è 62.02.00, vi chiedo se posso rientrare nel regime forfettario e la documentazione necessaria per l’eventuale apertura di Partita Iva.

 

Se vorrà adottare il regime Forfettario per la sua Partita Iva dovrà sincerarsi di rispettare tutti i requisiti da esso previsti: Limiti regime forfettario

Nel suo caso in particolare, avendo indicato di svolgere l’attività in partita iva contemporaneamente a un lavoro dipendente, dovrà sincerarsi di:

  • non superare il reddito da lavoro subordinato di 30.000 l’anno (come da lei indicato);
  • non fatturare al suo datore di lavoro avuto negli ultimi due anni.

Inoltre non dovrà fare concorrenza al suo attuale datore di lavoro, come previsto dal contratto di lavoro dipendente.

Le indichiamo che, per poter aprire una Partita Iva italiana, dovrà avere un conto corrente intestato a lei o all’attività con IBAN italiano.

Il codice Ateco da lei indicato è dedicato all’attività della consulenza informatica:

  • 62.02.00 – Consulenza nel settore delle tecnologie dell’informatica;

che include:

– consulenza su hardware, software e altre tecnologie dell’informazione: analisi dei bisogni e dei problemi degli utenti, consulenza sulla migliore soluzione;
– pianificazione e progettazione di sistemi informatici che integrano l’hardware dei computer, il software e le tecnologie della comunicazione.

Se invece l’attività che andrà a svolgere sarà ricondotta all’elaborazione di dati, il codice Ateco che le indichiamo è:

  • 63.11.19 – Altre elaborazioni elettroniche di dati;

che include:

– attività di elaborazione dei dati inclusa l’elaborazione completa e la realizzazione di report specifici ottenuti in base ai dati forniti dai clienti;
– erogazione di servizi automatizzati di elaborazione e data entry.

Se potrà adottare il regime Forfettario, il reddito imponibile si calcolerà applicando ai ricavi dell’anno (intesi come fatture incassate) il coefficiente di redditività: percentuale associata al suo codice Ateco che in questo caso è per entrambi del 67%. Il restante 33% le sarà riconosciuta come spesa forfettaria.

Il suddetto codice Ateco prevede:

  • l’iscrizione in Camera di Commercio, alla quale verserà il diritto camerale annuale di circa 50€.
  • l’iscrizione alla Gestione Artigiani Inps alla quale verserà contributi fissi pari a 3.905,76€ fino ad un reddito di 16.243€. Superata tale soglia li verserà nella misura del 24% circa sull’eccedenza.

Se adotterà il regime Forfettario ed essendo iscritto alla Gestione Artigiani Inps, potrà richiedere una riduzione del 35% sui contributi, sia fissi che in percentuale: riduzione contributi Artigiani e Commercianti

Le sottolineiamo che se svolgerà un contestuale lavoro dipendente a tempo pieno, iscrivendosi in Camera di Commercio sarà esonerato dal versamento dei contributi Inps in partita Iva.

Il regime Forfettario prevede inoltre il versamento di un’unica imposta con aliquota al 15%, che potrà essere ridotta al 5% per i primi cinque anni di attività se rispetta alcune condizioni: Regime forfettario imposta sostitutiva 5%

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Accedi gratis al gestionale e ricevi la tua prima chiamata di assistenza

Crea il tuo Account Gratuito

Gestire la contabilità

A partire

259€

Anno / Iva Esclusa

Categorie

Guide utili

Gestire la contabilità può essere stressante.
Ti aiutiamo a rendere tutto più facile.

Articoli simili

Torna su

Parla gratis con un nostro esperto

Parla gratis con un nostro esperto