Domande e Risposte

Qual è il codice ateco più adatto per svolgere attività come consulente immobiliare?

Sto svolgendo attività di consulente immobiliare senza patentino e nel prossimo mese l’azienda mi chiederà la prima fattura. Vorrei quindi aprire la partita iva e sapere quale tipo di codice ATECO sia più giusto me.

Codice Ateco per consulente immobiliare: quale dovrò adottare? Prima di risponderle, le ricordiamo che,  per adottare il forfettario, è necessario essere in possesso di tutti i requisiti richiesti:

Limiti forfettario

Non avendo il patentino per consulente immobiliare, potrà adottare inizialmente il seguente codice Ateco:

  • 74.90.99 – Altre attività professionali n.c.a.
    che include:

    • attività di intermediazione aziendale, ad esempio per la compravendita di piccole e medie imprese, inclusi gli studi professionali (sono escluse  le attività di intermediazione immobiliare e assicurativo)
    • attività di intermediazione per l’acquisto e la vendita di licenze d’uso
    • attività peritali non inerenti al settore immobiliare o assicurativo (per antiquariato, gioielleria eccetera)
    • attività dei periti calligrafici, sommelier eccetera
    • Iscriviti alla piattaforma FlexTax e ricevi gratis la guida
      Scarica gratis ora

    • agenzie finalizzate alla ricerca di acquirenti tra gli editori, produttori eccetera per i libri, le opere teatrali, le opere d’arte, le fotografie eccetera dei propri clienti
    • servizi di gestione dei diritti d’autore e loro ricavi
    • gestione dei diritti connessi alla proprietà industriale: licenze eccetera
    • attività degli archeologi
    • attività di informazione scientifica di prodotti farmaceutici (ad esempio, farmaci).

Al suddetto codice Ateco è associato un coefficiente di redditività pari al 78%.

Potrà inquadrarsi come libero professionista e versare i contributi alla Gestione Separata Inps al 27%.

Se adotterà il forfettario, oltre ai contributi, verserà anche l’imposta sostitutiva al 15% o al 5% per i primi 5 anni di attività:

 Imposta sostitutiva 5%.

Nel momento in cui supera l’esame, potrà modificare il codice Ateco. Finché non ottiene il patentino, oltre al codice Ateco 74.90.99 – Altre attività professionali n.c.a, potrà utilizzare anche (o uno o l’altro) il seguente codice Ateco 74.90.93 – Altre attività di consulenza tecnica n.c.a. (coefficiente di redditività pari al 78%).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

ARTICOLI SIMILI