Qual è il codice ateco per lavorare come segretaria amministrativa?

Iscriviti gratis e ricevi subito assistenza fiscale gratuita

Vorrei aprire partita IVA in regime forfettario come segretaria amministrativa (non sono commercialista) per delle associazioni e vorrei sapere qual è il codice Ateco per lavorare da segretaria amministrativa. Mi occuperei di fatture, giornale di cassa, contatti con soci, fornitori e altri enti in occasione di collaborazioni per la realizzazione di eventi, altre mansioni d’ufficio. All’occorrenza mi occuperei di parte del processo di scrittura di progetti per bandi pubblici.

Qual è il codice Ateco per lavorare da segretaria amministrativa? Avevo individuato il codice ATECO 82.11.01, è corretto? Occorre essere iscritti a un albo per poterlo scegliere? É necessario iscriversi in Camera di Commercio?​Io sono attualmente in disoccupazione (Naspi). Se aprissi la partita iva ora potrei beneficiare del 5%?

Le confermiamo che per utilizzare il Codice Ateco 82.11.01 non è necessario essere iscritti ad alcun Albo e si possono svolgere le seguenti attività:

  • 82.11.01 – Servizi integrati di supporto per le funzioni d’ufficio
    che include:

    • fornitura a terzi di un insieme di servizi che interessano la gestione ordinaria di un’impresa o organizzazione, quali servizi di reception, pianificazione finanziaria, servizio di fatturazione e di archiviazione, gestione del personale, servizi di domiciliazione

Data l’attività da lei indicata le indichiamo anche il seguente Codice Ateco che potrebbe essere coerente con l’attività da lei svolta:

  • 82.19.09 – Servizi di fotocopiatura, preparazione di documenti e altre attività di supporto specializzate per le funzioni d’ufficio
    che include

    Guida Facile al Regime Forfettario

    Iscriviti alla piattaforma FlexTax e ricevi gratis il libro
    Scarica gratis ora

    • preparazione di documenti
    • formattazione di documenti o correzione di bozze
    • dattilografia ed elaborazione testi
    • servizi di assistenza alla segreteria
    • trascrizione di documenti e altri servizi di segreteria
    • stesura di lettere e relazioni di lavoro
    • servizi di domiciliazione postale ed altri servizi postali come predisposizione e aggiornamento di indirizzari
    • fotocopiatura
    • duplicazione
    • riproduzione e stampa cianografica
    • altri servizi di copiatura e riproduzione di documenti che non includano servizi di stampa, quali la stampa offset, la stampa rapida, la stampa digitale e i servizi prestampa

Le confermiamo che utilizzando uno dei due codici Ateco sopra riportati, non sarà necessaria l’iscrizione in Camera di Commercio: potrà pertanto qualificarsi come professionista all’Agenzia delle Entrate, versando i contributi alla Gestione Separata Inps per il 26,07% del suo reddito.

Le ricordiamo infine che per poter adottare il Regime Forfettario per la sua Partita Iva, dovrà controllare di non ricadere in nessuna delle cause di esclusione che può trovare elencate qui: Limiti regime forfettario

Per applicare la riduzione d’imposta al 5% è necessario rispettare tutti i requisiti indicati di seguito:

Imposta sostitutiva al 5%

Se percepisce la Naspi, potrà aprire la sua Partita Iva ed entro 30 giorni dalla conferma della posizione Inps potrà richiedere il versamento anticipato dell’indennità di disoccupazione in un’unica soluzione.

Le sottolineiamo che l’indennità va restituita quando il lavoratore instaura un rapporto di lavoro subordinato prima della scadenza del periodo per il quale l’indennità corrisposta in forma anticipata sarebbe durata se fosse stata erogata in forma mensile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Adv

Gestire la contabilità
può essere stressante

Ti aiutiamo a rendere tutto più facile
Fai il primo passo