Domande e Risposte

Regime forfettario se fatturo all’ex datore di lavoro

Sono un lavoratore dipendente part time con contratto indeterminato attivo che vorrebbe aprire partita IVA con regime forfettario. Il Principale cliente a cui fatturerei è un mio ex datore di lavoro sempre part time che lo scorso anno ho affiancato al mio lavoro principale e da cui mi sono dimesso. Si trattava di un contratto part-time a tempo determinato e con cui ho lavorato tre mesi.

Rientro nel forfettario se fatturo a un mio ex datore di lavoro?

Nel momento in cui apre la Partita Iva, può applicare il Regime forfettario se rispetta tutte le condizioni che trova illustrate qui:

Limiti regime forfettario.

Tra le condizioni di accesso/cause di esclusione illustrate nel nostro articolo, in base alla situazione descritta, deve verificarne due in particolare.

La prima è quella che prevede che non si possa applicare il forfettario se nell’anno precedente si è percepito un reddito di lavoro dipendente superiore ad € 30.000, a meno che lo stesso non sia cessato entro il 31/12. Nella sua situazione, potrà quindi applicare il forfettario l’anno prossimo se nel corso di quest’anno non ha percepito redditi di lavoro dipendente o assimilati superiori ad € 30.000. Anche se l’anno scorso ha superato questo limite di reddito potrà comunque aprire nel forfettario l’anno prossimo se il rapporto di lavoro dipendente è cessato entro il 31/12.

La seconda causa di esclusione alla quale deve fare attenzione, è quella che prevede che se si fattura per più del 50% nei confronti di datori di lavoro avuti negli ultimi due anni, si sarà esclusi dal Regime forfettario nell’anno successivo. Tale esclusione non le impedisce quindi di applicare il forfettario l’anno prossimo ma, se alla fine del primo anno di applicazione di tale Regime si verificherà questa causa di esclusione, nell’anno successivo non potrà applicare il Regime forfettario. Evidenziamo che in questa causa di esclusione rientrano tutti i datori di lavoro, ovvero i soggetti presso i quali si sia stati dipendenti negli ultimi due anni, non è rilevante la durata del rapporto di lavoro.

Iscriviti alla piattaforma FlexTax e ricevi gratis il libro
Scarica gratis ora

4 commenti su “Regime forfettario se fatturo all’ex datore di lavoro”

  1. Buongiorno, fino a giugno 2023 (e per tutto il 2022) ho percepito compensi sportivi da una sola SSD (redditi diversi, art.67 TUIR).
    Ho aperto partita iva, aderendo al regime forfettario, fatturerò principalmente alla SSD di cui sopra.
    Ciò mi creerà problemi con i requisiti per il regime forfettario o i compensi di cui sopra, rientrando nei redditi diversi non rappresentano rapporto di lavoro?
    Grazie

    1. Buongiorno Mario,
      dovrà sincerarsi di rispettare tutti i limiti: limiti del forfettario

      Nel suo caso specifico, le cause di esclusione relative al limite di reddito da lavoro dipendente di 30.000€, e il fatto di fatturare prevalentemente al suo ex datore di lavoro, non troveranno luogo a meno che lei non abbia sottoscritto un contratto subordinato.

      Se le sue prestazioni erano svolte sotto forma di collaborazione, la SSD non sarà considerata un suo ex datore di lavoro, ma piuttosto suo committente.

      Se volesse maggiori informazioni le farà piacere sapere che ha a disposizione 10 ticket fiscali gratuiti iscrivendosi sulla nostra piattaforma.
      I consulenti FlexTax saranno sempre pronti a darle la giusta assistenza: Assistenza gratuita

  2. Buongiorno, Lavoro come segretario in una clinica dentistica e negli ultimi 3 anni ho continuato a lavorare mentre studiavo come igienista dentale (quindi ho fatto anche l’esame di stato abilitante alla professione sanitaria di igienista dentale). La professione sanitaria dell’igienista riguarda la branca medica, quindi mi chiedo se posso rientrare nel regime forfettario, svolgendo una mansione completamente diversa da quella segretariale, o se sono limitato. Grazie

    1. Marilisa di FlexTax

      Buongiorno Damiano,
      le confermiamo che, se in fase di apertura della sua partita Iva rispetta tutti i requisiti, allora potrà adottare il regime forfettario. Le ricordiamo che la permanenza nel regime forfettario è vincolata, ogni anno, al rispetto di tali requisiti. Per saperne di più può consultare il nostro articolo dedicato: Limiti Regime Forfettario.

      In caso di ulteriori dubbi, siamo a sua disposizione! Assistenza fiscale gratuita

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *