Posso emettere scontrini di importo superiore a 77,47 euro senza applicare marca da bollo?

Sono un commerciante in regime forfettario. Ho sempre emesso scontrino elettronico per ordini sotto i 77,47 euro e fattura cartacea con imposta di bollo per ordini superiori a EUR 77,47. Volevo sapere se è possibile emettere solo scontrini elettronici anche per ordini superiori a EUR 77,47 e nel caso come mi devo comportare con la marca da bollo. Per esempio è possibile compilare lo scontrino (come nell’immagine in allegato) e poi applicare il bollo sullo scontrino cartaceo che stampo successivamente?

L’imposta di bollo deve essere assolta solo nel caso in cui si emettano fatture di importo superiore ai 77,47 euro.

Lei può procedere all’emissione del documento commerciale anche per importi superiori ai 77,47 euro.

Nel documento commerciale non si applica mai l’imposta di bollo in quanto tale documento ne è esente, pertanto anche se ne emetterà per importi superiori ai 77,47 euro, non dovrà apporre il bollo. Il documento commerciale infatti può essere emesso anche per importi superiori ad € 77,47 (quindi anche € 1.000), ma se i suoi clienti lo richiedono espressamente deve emettere la fattura. Nel documento commerciale non deve mai inserire il bollo, tale imposta deve inserirla unicamente nelle fatture con importo superiore ad € 77,47.

 

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...
Marilisa di FlexTax

Marilisa di FlexTax

Ti è stato utile questo articolo? Condividilo!

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram

Articoli suggeriti

Lascia un commento

Ogni giorno professionisti e aziende di tutta Italia usano i servizi e gli strumenti gratuiti di FlexTax
Crea il tuo
Account Gratuito

FlexTax Guide

Ti aiutiamo a gestire la tua Partita Iva