Posso condurre la mia attività di personal trainer all’interno di una palestra?

  • Domande e Risposte

A breve inizierò la mia attività con apertura di uno studio privato di personal training all’interno di una palestra. Leggendo la normativa del comune in cui opererò, essendo lo studio molto piccolo, non dovrò pagare la Tari. Come partita IVA forfettaria devo fare qualche comunicazione di inizio attività al comune o posso iniziare liberamente dopo aver firmato l’affitto?

 

Il settore dei personal trainer è ancora poco regolamentato, tuttavia essendo lei un libero professionista, a tutti gli effetti non sembra esserci nessuna norma che le vieti di effettuare la propria attività presso una struttura, che sia questa un proprio studio o la propria abitazione; tale luogo non deve essere necessariamente di proprietà o in affitto, può essere anche di un terzo, l’importante è (per buon senso) che sia un ambiente adeguato dal punto di vista igienico sanitario.

Alla luce di quanto espresso, non sembra esserci necessità di comunicazione alla Camera di Commercio o al Comune, pertanto a nostro avviso non dovrà avviare alcuna pratica.

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Accedi gratis al gestionale e ricevi la tua prima chiamata di assistenza

Crea il tuo Account Gratuito

Gestire la contabilità

A partire

259€

Anno / Iva Esclusa

Categorie

Guide utili

Gestire la contabilità può essere stressante.
Ti aiutiamo a rendere tutto più facile.

Articoli simili

Torna su

Parla gratis con un nostro esperto

Parla gratis con un nostro esperto