Domande e Risposte

Posso caricare su STS prestazioni del 2023 pagate nel 2024?

Ho svolto delle prestazioni durante l’anno 2023. Il paziente farà il bonifico nel 2024. Posso caricare su sts (sistema tessera sanitaria), come spesa relativa anno 2023, prestazioni pagate nel 2024 senza ricevere una multa?

Per rispondere alla sua domanda “Posso caricare su STS prestazioni del 2023 pagate nel 2024?”, se la fattura ha data di emissione 2023  può caricarla senza problemi sul sistema tessera sanitaria nel presente anno. Dovrà però barrare la casella che indica che la fattura è stata pagata nel 2024.

Il paziente potrà scaricare la spesa solo nel 2024, infatti è nel 2024 che effettivamente è stata sostenuta la spesa. Non è possibile scaricare nel 2023 delle spese che verranno effettivamente sostenute nel 2024.

Può quindi emettere la fattura anche nel 2024, se non l’ha già emessa nel 2023, e caricare i dati della fattura quando trasmetterà al STS le fatture di gennaio (dal 2024 la trasmissione è mensile e non più annuale).

Ogni fattura caricata singolarmente sul STS, viene trasmessa alla conferma del documento inserito e le viene dato un numero di protocollo per ogni fattura inserita. Se utilizza un software per la trasmissione, deve verificare direttamente con l’assistenza tecnica del programma che utilizza per capire se il solo caricamento dei documenti equivale alla trasmissione definitiva degli stessi.

Il caricamento manuale sul STS protocolla ogni documento con la conferma dell’inserimento dello stesso e attribuisce il numero di protocollo. Non richiede ulteriori invii.

Per approfondimenti: Trasmissione dati al Sistema Sanitario

Calcola gratis le tasse da pagare e richiedi assistenza fiscale​

Inizia Gratis

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

ARTICOLI SIMILI