Posso aprire partita Iva come scrittore, editore, produttore video e compravendita usando 5 codici ateco diversi?

Iscriviti gratis e ricevi subito assistenza fiscale gratuita

Sono uno scrittore (possiedo il 100% dei diritti d’autore © sulle mie opere letterarie). La mia attività si baserà sulla vendita esclusivamente ON-LINE dei miei libri attraverso piattaforme online di vendita e distribuzione quali Amazon KDP etc. 2) Desidero inoltre NON precludere alla mia attività la possibilità futura di pubblicare, in qualità di Editore (esclusivamente ON-LINE), testi scritti anche da altre persone oltre me stesso (e dei quali naturalmente possiederei i diritti d’autore). 3) Inoltre, in qualità di Editore (sia di me stesso quale autore, sia di altri autori differenti da me) produrrò spot video di tipo cinematografico da pubblicare ON-LINE per le varie campagne promozionali (assolutamente necessarie a far conoscere al pubblico i libri da me proposti di volta in volta). Pertanto vorrei adottare per la mia prima P. IVA  i seguenti cinque CODICI ATECO: a) 58.11.00 – Edizione di libri (VENDUTI SOLO ON-LINE per mantenere il Regime Forfettario) b) 90.03.09 – Creazioni artistiche e letterarie (specifico per scrittori quale è il mio caso) c) 58.19.00 – Altre attività editoriali (a completamento ed integrazione del primo codice 58.11.00 – Edizione di libri) d) 47.91.10 – Commercio al dettaglio di qualsiasi tipo di prodotto effettuato via internet e) 59.11.00 – Attività di produzione cinematografica, video e programmi televisivi.

Desidero quindi chiedere conferma  se Posso aprire partita iva da scrittore, editore e produttore video?

Risponderemo alla sua domanda “Posso aprire partita iva da scrittore, editore e produttore video?” procederemo di seguito con la descrizione dei codici Ateco, a nostro avviso, più adatti.

Scrittore

Per la sua attività di scrittore potrà adottare il seguente codice Ateco:

  • 90.03.09 Altre creazioni artistiche e letterarie
    che include:

    • attività di artisti individuali quali scultori, pittori, cartonisti, incisori, acquafortisti, aerografisti eccetera
    • attività di scrittori individuali, che trattano qualsiasi argomento, inclusi gli scrittori di romanzi, di saggi eccetera
    • stesura di manuali tecnici
    • consulenza per l’allestimento di mostre di opere d’arte
  • Guida Facile al Regime Forfettario

    Iscriviti alla piattaforma FlexTax e ricevi gratis il libro
    Scarica gratis ora

A tale codice Ateco è associato un coefficiente di redditività pari al 67%.

Potrà inquadrarsi come libero professionista e versare i contributi alla Gestione Separata Inps, al 26,07%.

Se adotterà il forfettario, oltre ai contributi, dovrà versare anche l’imposta sostitutiva al 15% o al 5% per i primi 5 anni di attività, se rispetterà i tre requisiti richiesti:

Imposta sostitutiva al 5%.

Editore

Per quanto riguarda invece l’attività di editoria e la vendita di libri, bisogna trattare l’attività di editoria con una particolare attenzione in quanto l’attività di editoria svolta con Partita Iva prevede l’applicazione di un Regime speciale che esclude dall’applicazione del Forfettario, ma se viene svolta solo in modalità elettroniche (quindi distribuzione delle sue opere online), il Regime speciale non trova applicazione e si può procedere all’applicazione del Regime forfettario, se si rispettano tutti i requisiti.

Il Codice Ateco che dovrà adottare per la sua Partita Iva in questo caso è il seguente:

  • 58.19.00 – Altre attività editoriali
    che include:

    • edizione, anche on-line di: cataloghi commerciali, fotografie, incisioni e cartoline, biglietti di auguri, moduli, manifesti, riproduzioni di opere d’arte, materiale pubblicitario, altro materiale a stampa
    • calendari, cartoline riprodotte con sistemi meccanici o fotomeccanici, edizioni di registri e quaderni
    • edizione on-line di dati ed altre pubblicazioni

A tale codice Ateco è associato un coefficiente di redditività pari al 67%, richiede l’iscrizione in Camera di Commercio e il versamento dei contributi alla Gestione artigiani e commercianti Inps, secondo il seguente schema:

  • per il reddito compreso tra 0 euro e 18.415 euro: verserà contributi fissi di 4.515,43 euro;
  • superato il reddito minimale di 18.415 euro: oltre ai contributi fissi, li verserà anche in percentuale al 24,48%.

Se adotterà il forfettario, in quanto iscritto alla Gestione artigiani e commercianti INPS, potrà beneficiare della riduzione del 35% dei contributi:

Riduzione contributi artigiani e commercianti

Adottando il forfettario, oltre ai contributi, dovrà versare l’imposta sostitutiva al 15% o al 5% per i primi 5 anni di attività, se rispetterà i tre requisiti richiesti:Imposta sostitutiva al 5%

Produzione video

Potrà adottare il seguente codice Ateco:

  • 59.11.00 Attività di produzione cinematografica, di video e di programmi televisivi
    che include:

    • produzione di film, video, programmi televisivi (serie televisive, documentari eccetera) o spot pubblicitari per la TV.

Al suddetto codice Ateco è associato un coefficiente di redditività pari al 67%.

Per tale codice Ateco è prevista l’iscrizione in Camera di Commercio e il versamento dei contributi alla Gestione artigiani e commercianti Inps, oltre all’imposta sostitutiva se adotta il Regime forfettario.

E-commerce

L’attività di e-commerce prevede che alla base vi sia una compravendita: compra un bene nuovo e lo rivende senza apportarvi modifiche, ad esempio, compra un libro nuovo e lo rivende.

Per l’attività di e-commerce, il codice Ateco che dovrà adottare è il seguente:

  • 47.91.10 – “Commercio al dettaglio di qualsiasi tipo di prodotto effettuato via internet
    che  include:

    • vendita effettuata tramite aste su internet

Nel caso del codice Ateco 47.91.10, il coefficiente di redditività è del 40%.

Dovrà iscriversi come Commerciante in Camera di Commercio e versare i contributi alla Gestione artigiani e commercianti Inps, come sopra indicato, oltre all’imposta sostitutiva.

Per poter svolgere attività di e-commerce dovrà presentare la SCIA al Comune (Segnalazione Certificata di Inizio Attività).

Se avrà piacere di affidarsi a noi nell’apertura della sua Partita Iva e nella gestione della contabilità per l’anno in corso e desidera inserire sia codici Ateco che prevedono l’iscrizione in Camera di Commercio, sia attività professionali, il servizio adatto alle sue esigenze è il seguente:

Acquistando il suddetto servizio, ci occuperemo dell’apertura della sua Partita Iva e della contabilità della sua attività fino al 31 dicembre dell’anno corrente, con incluse la compilazione degli F24 e la Dichiarazione dei redditi che percepirà nell’anno da presentare a giugno successivo.

Potrà contattare il nostro Team in qualsiasi momento ne abbia bisogno, sia via ticket che telefonicamente, prenotando la sua chiamata nella fascia oraria di sua preferenza.

Potrà emettere le fatture cartacee ed elettroniche direttamente dalla sua area riservata, le quali si salveranno in automatico nella sezione dedicata.

In questo modo, potrà avere una panoramica dell’andamento della sua attività e il nostro team potrà visionarne i dettagli per compilare la Dichiarazione.

Potrà gestire la presentazione della Scia (per l’e-commerce) in autonomia o potrà delegare il nostro team, acquistando il seguente servizio in aggiunta:

Con il nostro servizio non gestiamo la Scia da presentare al comune di Roma, la quale andrà presentata in autonomia.

Le indichiamo che con il nostro servizio abbiamo la possibilità di gestire fino a 5 codici Ateco.
Per i codici Ateco che richiedono il versamento dei contributi alla Gestione artigiani e commercianti Inps, anche qualora il suo reddito dovesse essere pari a 0 €, dovrà comunque versare i contributi fissi pari a 4.515,43 €.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Adv

Gestire la contabilità
può essere stressante

Ti aiutiamo a rendere tutto più facile
Fai il primo passo