Partita Iva per affitti brevi: tasse da pagare

Iscriviti gratis e ricevi subito assistenza fiscale gratuita

All’interno della piattaforma FlexSuite puoi anche simulare le tasse da pagare, scaricare guide fiscali, utilizzare il gestionale di fatturazione e molto altro.

Partita Iva per affitti brevi: tasse da pagare

Con la Partita Iva per affitti brevi quante tasse ci sono da pagare?

Se aprirai la tua Partita Iva per l’attività di affitti brevi, le tasse da pagare varieranno a seconda del Regime fiscale che applicherai.

Regime Forfettario

  • Dovrai versare il Diritto Camerale annuale di circa 50 euro;
  • Dovrai versare contributi alla Gestione Artigiani e Commercianti Inps per il 24,09%; applicando il Forfettario, avrai la possibilità di richiedere una riduzione del 35% dei contributi da versare;
  • Dovrai versare l’imposta sostitutiva del 15% o del 5% sul reddito imponibile.

Calcola gratis le tasse da pagare e richiedi assistenza fiscale​

Inizia Gratis

Regime semplificato

  • Dovrai versare il Diritto Camerale annuale di circa 50 euro;
  • Dovrai versare l’Irpef secondo il classico meccanismo a scaglioni, la cui prima aliquota parte dal 23%, addizionali regionale e comunali, ecc.;
  • Dovrai versare contributi alla Gestione Artigiani e Commercianti Inps per il 24,09%.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

ARTICOLI SIMILI