Partita Iva pensionati

Sono pensionato posso aprire Partita Iva?

Sempre più persone ci chiedono: “sono pensionato posso aprire Partita Iva?” e ci chiedono come poter procedere con l’apertura della Partita Iva pensionati.

Ti informiamo che non c’è alcun problema relativo all’apertura della Partita Iva se sei un pensionato.

La pensione non rappresenta una causa di esclusione per l’apertura della Partita Iva.

Regime forfettario con Partita Iva pensionati

Se hai deciso di aprire Partita Iva da pensionato, dovrai anche valutare quale Regime fiscale può garantirti i maggiori vantaggi durante lo svolgimento della tua attività con Partita Iva.

Nella maggior parte dei casi, il Regime fiscale che garantisce i maggiori vantaggi è il Regime forfettario.

Per poter rientrare nel Regime forfettario, era previsto un limite di ricavi derivanti da lavoro dipendente/pensione da dover necessariamente rispettare.


Tale limite ammontava a 30.000 euro di ricavi, ma è stato modificato a partire dal 1° gennaio 2019.

L’attuale Normativa, infatti, ha modificato questo limite di ricavi derivanti da lavoro dipendente/pensione, ed ha stabilito che non possono usufruire del Regime forfettario:

“le persone fisiche la cui attività sia esercitata prevalentemente nei confronti di datori di lavoro con i quali sono in corso rapporti di lavoro o erano intercorsi rapporti di lavoro nei due precedenti periodi d’imposta, ovvero nei confronti di soggetti direttamente o indirettamente riconducibili ai suddetti datori di lavoro”.

Quindi, potrai aprire Partita Iva pensionati a patto che il cliente prevalente della tua attività con Partita Iva non sia uno dei datori di lavoro che hai avuto nei due anni precedenti.

Apertura Partita Iva pensionati

Se sei un pensionato e hai deciso di aprire una Partita Iva in Regime forfettario, Flex Tax ha i servizi che fanno al caso tuo.

Acquistando i nostri servizi per l’apertura della Partita Iva (sia per professionisti che per artigiani/commercianti), ti verrà assegnato un esperto del Regime forfettario.

Tale professionista, ti seguirà passo dopo passo durante tutto il processo di apertura della tua Partita Iva pensionati e durante la gestione della contabilità della tua Partita Iva per tutto il 2019.

Se hai bisogno di informazioni riguardanti il Regime forfettario, potrai richiedere assistenza ai nostri esperti.

Quanto è stato utile questo articolo? Vota. 

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (3 votes, average: 1,00 out of 5)
Loading...

 

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (3 votes, average: 1,00 out of 5)
Loading...
Anna di FlexTax

Anna di FlexTax

Ti è stato utile questo articolo? Condividilo!

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram

Articoli suggeriti

Questo articolo ha 10 commenti.

  1. Avatar
    Giovanni

    Salve prendo la pensione di reversibilità di circa 550 al mese vorrei aprire un’attività vorrei sapere se mi tolgono la pensione o perdo qualcosa grazie…

    1. Elisa di FlexTax
      Elisa di FlexTax

      Buonasera Giovanni,

      essendo la sua domanda riferita al sistema pensionistico, le suggeriamo di rivolgersi direttamente all’Inps, il quale sarà in grado di aiutarla.

      La ringraziamo e le auguriamo buona serata!

  2. Avatar
    Maria Rosario Piccirillo

    Buongiorno!
    sono un medico ospedaliero che raggiunge il 1 luglio i requisiti per la pensione anticipata : 41 anni e 10 mesi e + i 3 mesi di finestra, dovrei percepire la pensione dal 1 ottobre. Ho deciso di non lavorare per l’ Ospedale nei 3 mesi di finestra, ma voglio aprire la partita IVA e lavorare per una casa di cura privata convenzionata con il sistema sanitario nazionale dal 1 luglio fino al 28 settembre, per poi lavorare sempre come libero professionista per la stessa struttura dopo il 15 ottobre. Esistono dei problemi per poter avere la pensione il 1 luglio?

    1. Elisa di FlexTax
      Elisa di FlexTax

      Buongiorno Maria Rosario,

      essendo la sua domanda riferita al sistema pensionistico, le suggeriamo di rivolgersi direttamente all’Inps.
      Occupandoci noi unicamente dalla disciplina delle Partite Iva individuali, purtroppo non possiamo in questo caso esserle d’aiuto.

      La ringraziamo e le auguriamo buona giornata!

  3. Avatar
    veneruso stefano

    Sono in pensione da 2 anni, mi conviene aprire una partita iva per fare il cameriere da un mio amico?

    1. Elisa di FlexTax
      Elisa di FlexTax

      Buon pomeriggio Stefano,

      Se ha piacere di ricevere assistenza specifica, le consigliamo di iscriversi alla nostra piattaforma.

      Tramite ticket potrà effettuare le sue domande e avere così assistenza fiscale.
      Se ha piacere invece di ricevere assistenza sul funzionamento dei nostri servizi, potrà prenotare la sua chiamata gratuita.

      Per iscriversi gratuitamente alla nostra piattaforma può andare in questa pagina: Creazione Account – FlexSuite

      La ringraziamo e le auguriamo buon pomeriggio!

  4. Avatar
    Adriano

    Buongiorno.
    Sono pensionato con reddito superiore ai 30 mila €. Ho intenzione di avviare attivita di consulente con un fatturato di circa 20 mila annui. Che tipo di ragione sociale potrei optare? Costi?

    1. Elisa di FlexTax
      Elisa di FlexTax

      Buonasera Adriano,

      La Legge di Bilancio 2020 ha introdotto due nuovi limiti, uno dei quali prevede che non possano aderire al Regime Forfettario con la propria Partita Iva coloro che percepiscono redditi da pensione superiori ai 30.000 euro.
      Pertanto, percependo lei redditi da pensione superiori a tale importo, dovrà applicare il Regime Ordinario per la sua Partita Iva.

      Tale Regime, a differenza del Forfettario, prevede che:

      – il reddito dell’attività con Partita Iva venga calcolato sottraendo i costi effettivamente sostenuti per lo svolgimento dell’attività dai ricavi conseguiti;
      – dal reddito si possano dedurre/detrarre eventuali spese personali;
      – il reddito sia soggetto ad Irpef a scaglioni e addizionali regionali e comunali (oltre che ai contributi).

      Inoltre, se applicherà il Regime Ordinario, il suo reddito prodotto con Partita Iva cumulerà con quello di pensione. Pertanto, su di esso andrà ad applicare gli scaglioni Irpef più alti.

      Speriamo di averla aiutata,
      La ringraziamo e le auguriamo buona serata.

  5. Avatar
    Pietro

    il mio caso è un po special !!
    vivo a l’estero da “sempre” ora sono pensionato , quando torno in Italia vorrei lavorare sul mio terreno e per questo volevo acquistare un trattore o un escavatore ma per poterlo assicurare mi hanno detto che dovevo avere una partita IVA ?? non conto lavorare per altrui !
    Cosa posso fare ??

    grazie

    1. Elisa di FlexTax
      Elisa di FlexTax

      Buongiorno Pietro,

      Non essendo noi specializzati in campo assicurativo, non possiamo purtroppo esserle d’aiuto.
      La ringraziamo comunque per averci contattato e le auguriamo buona giornata.

Lascia un commento

Ti aiutiamo a gestire la tua Partita Iva