Chi ha Partita Iva ha diritto alla maternità

Partita Iva e maternità

Il diritto alla maternità non spetta solamente alle dipendenti con contratto di lavoro subordinato, ma avrai diritto alla maternità anche qualora tu sia in possesso di Partita Iva.

Quindi, avrai diritto alla maternità anche nel caso in cui tu svolga attività con Partita Iva.

In questo articolo andremo ad analizzare i casi in cui ti spetterà il diritto alla maternità e come poterla richiedere nel caso in cui tu sia in possesso di una Partita Iva.

Partita Iva in Regime forfettario e indennità di maternità

Le regole riguardanti l’indennità di maternità che andremo ad analizzare in questo articolo riguardano la totalità delle Partita Iva, quindi avrai diritto alla maternità anche se svolgi attività professionale con Partita Iva usufruendo del Regime forfettario.

Se si possiede Partita Iva a chi spetta la maternità

Per poter avere diritto alla maternità, dovrai necessariamente essere in regola con il pagamento dei contributi (anche quelli riguardanti il periodo di maternità), ed essere iscritta alla gestione dell’Inps riguardante l’attività che svolgi professionalmente.

Infine, per poter aver diritto alla maternità, dovrai necessariamente svolgere con la tua Partita Iva una delle seguenti attività:


  • Artigiana
  • Commerciante
  • Coltivatrice diretta
  • Colona
  • Mezzadra
  • Imprenditrice agricola professionale
  • Pescatrice autonoma della piccola pesca

Avrai diritto a ricevere tale indennità di maternità per la durata di 5 mesi (per i due mesi antecedenti al parto e per i tre mesi successivi), proprio come una qualsiasi lavoratrice dipendente.

Un’importante differenza che caratterizza solamente la maternità per chi possiede Partita Iva è rappresentata dal fatto che se lo ritieni opportuno, potrai continuare a svolgere la tua attività professionale anche durante il periodo di maternità.

N.B.: il diritto alla maternità ti verrà riconosciuto anche nel caso di adozioni o affidamenti.

Con Partita Iva a quanto ammonta l’indennità di maternità

L’ammontare dell’indennità di maternità per chi possiede una Partita Iva consiste nel versamento di cinque mensilità retribuite all’80% del reddito professionale dichiarato nel secondo anno precedente a quello in cui viene presentata la domanda di indennità.

Inoltre, nei primi tre anni di vita del bambino, la donna lavoratrice ha diritto ad un congedo parentale di sei mesi, durante i quali può percepire un’indennità pari al 30% della retribuzione.

Se si possiede Partita Iva come fare domanda per la maternità

La domanda per l’indennità di maternità per le lavoratrici con Partita Iva si presenta in via telematica tramite il servizio dedicato dell’Inps. Tale indennità può essere richiesta anche se l’iscrizione alla propria gestione è avvenuta successivamente alla data di inizio del periodo di maternità.

Se l’iscrizione alla gestione di riferimento per la tua attività è richiesta entro i termini di legge (30 giorni dall’inizio dell’attività per artigiani e commercianti e 90 giorni dall’inizio dell’attività negli altri casi) e l’attività è iniziata prima dell’inizio del periodo di maternità, l’indennità di maternità ti sarà garantita per l’intero periodo di maternità.

Nel caso in cui, invece, l’attività lavorativa con Partita Iva sia iniziata in un periodo successivo all’inizio del periodo di maternità, l’indennità ti spetterà solamente per il periodo successivo all’inizio dell’attività.

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (5 votes, average: 4,80 out of 5)
Loading...
Anna di FlexTax

Anna di FlexTax

Ti è stato utile questo articolo? Condividilo!

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram

Articoli suggeriti

Questo articolo ha 14 commenti.

  1. Avatar
    Riccardo

    Ma quanto tempo dopo la domanda erogano i soldi perché ha noi sono gia passati 5 mesi dalla domanda e niente ancora

    1. Elisa di FlexTax
      Elisa di FlexTax

      Buongiorno Riccardo,

      essendo la sua domanda riferita agli ammortizzatori sociali, ramo nel quale non siamo specializzati, le suggeriamo di rivolgersi direttamente all’Inps.
      L’Inps, quale ente competente all’erogazione dell’indennità di maternità, analizzerà la sua situazione specifica e le saprà fornire tutte le spiegazioni in merito.

      La ringraziamo e le auguriamo buon pomeriggio!

  2. Avatar
    Elena

    Ho aperto partita iva a gennaio 2020, posso chiedere la maternità anche se nel primo anno di attività?

    1. Elisa di FlexTax
      Elisa di FlexTax

      Buongiorno Elena,

      non potendo conoscere in questo contesto la sua situazione soggettiva, le suggeriamo di rivolgersi direttamente all’Inps, il quale come ente competente all’erogazione della maternità le saprà fornire tutti i dettagli in merito.

      La ringraziamo e le auguriamo buona giornata!

  3. Avatar
    Maria Grazia

    Buongiorno, sono forfettaria, iscritta alla gestione separata inps ma nn appartengo alle categorie indicate in quanto sono svolgo attività di consulenza alle aziende in ambito ambiente/sicurezza (non sono iscritta ad alcun albo). Ho diritto all’indennità di maternità? La ringrazio

    1. Elisa di FlexTax
      Elisa di FlexTax

      Buongiorno Maria Grazia,

      non potendo conoscere in questo contesto la sua situazione specifica, le suggeriamo di rivolgersi direttamente all’Inps, il quale saprà fornirle tutte le indicazioni di cui ha bisogno.

      La ringraziamo e le auguriamo buona giornata!

      1. Avatar
        Je

        Buon giorno io ho fatto domanda per la Maternità il 24 settembre.. Il mio bambino a due mesi e mezzo, ed ad oggi non ho ancora avuto risposta dal i inps sul pagamento della maternità con piva.
        Sa dirmi i tempi del erogazione?
        Grazie mille

        1. Elisa di FlexTax
          Elisa di FlexTax

          Buongiorno Je,

          la ringraziamo per averci contattato, ma il nostro servizio è riservato unicamente alla disciplina fiscale delle Partite Iva individuali.
          Non occupandoci noi infatti di ammortizzatori sociali, purtroppo non potremo esserle d’aiuto e le suggeriamo di rivolgersi direttamente all’Inps per sapere la tempistica nell’erogazione della maternità.

          Le auguriamo buona giornata!

  4. Avatar
    maria

    E’ possibile spiegare come fare domanda passo dopo passo?

    1. Elisa di FlexTax
      Elisa di FlexTax

      Buongiorno Maria,

      per sapere esattamente come fare domanda per richiedere la maternità, le suggeriamo di rivolgersi direttamente all’Inps.
      L’Inps le fornirà infatti tutte le delucidazioni in merito.

      La ringraziamo e le auguriamo buona giornata!

  5. Avatar
    Barbara

    Buongiorno, ma nel caso il mio stipendio fosse 1200€, ciò che mi spetterebbe dalla maternità sarebbe 1000€ per 5 mesi giusti?

    1. Elisa di FlexTax
      Elisa di FlexTax

      Buongiorno Barbara,

      non potendo conoscere in questo contesto la sua situazione soggettiva, le suggeriamo di rivolgersi direttamente all’Inps, l’ente competente all’erogazione dell’indennità di maternità.

      La ringraziamo e le auguriamo buona giornata!

  6. Avatar
    Roberta

    Nel caso non cui non ero in regola con i contributi e non mi è stata concessa la maternità, ora ho saldato tutto posso averla?

    1. Elisa di FlexTax
      Elisa di FlexTax

      Buon pomeriggio Roberta,

      essendo la sua domanda riferita agli ammortizzatori sociali, ramo nel quale non siamo specializzati, le consigliamo di rivolgersi direttamente all’Inps.
      L’Inps è infatti l’ente che eroga l’indennità di maternità e come tale le saprà fornire tutte le delucidazioni in merito.

      La ringraziamo e le auguriamo buon pomeriggio!

Lascia un commento

Diventa Socio
Investi in FlexTax

50% di credito di imposta

Ti aiutiamo a gestire la tua Partita Iva