Intervista a Roberto Vaccari amministratore di condominio 

Abbiamo deciso di intraprendere un viaggio entusiasmante attraverso le tante realtà, professioni e storie differenti delle persone che usano i servizi FlexTax: storie che arricchiscono, ispirano e che speriamo possano essere di aiuto a chi le leggerà.

Cercavo un commercialista trasparente che mi facesse capire come funziona la parte fiscale, perché con i commercialisti tradizionali non riuscivo mai a capire direttamente quando usciva una legge o quando c’era una novità di tipo fiscale.

Intervista a Roberto Vaccari amministratore di condominio

Buongiorno Roberto, raccontaci, di che cosa ti occupi?

Io sono un amministratore di condominio, gestisco circa 14/15 condomini.

Al momento sto tenendo tutta l’amministrazione da solo, però l’attività si sta allargando per cui credo che con l’ingresso di qualche nuovo condominio prenderò un impiegata part-time ad aiutarmi.

Poi sto affrontando il discorso del 110% che adesso sembra essersi fermato, in quanto pare che il governo abbia esaurito i fondi (i 37 miliardi stanziati). 

Ricevi gratuitamente la tua prima chiamata di assistenza

Attiva ora il tuo account gratuito

Avevo un po’ di cantieri che dovevano partire, ma a questo punto è tutto fermo o rimandato in attesa di altri fondi.

Immagino che sia stato intenso con il bonus edilizio

Sì, io chiaramente lavoro su numeri inferiori rispetto a uno studio grosso, per i miei standard già 4/5 cantieri sono comunque tanti.

Fortunatamente, però lo stop è arrivato prima di accollare nuovi costi ai condomini.

Bonus a parte come vedi l’andamento del settore per i prossimi 5 anni?

Ottima domanda.

Se la crisi economica continua, potrebbero esserci molte defezioni da parte di amministratori dovute a disguidi a livello di pagamenti.

Precisamente qualora la morosità dovesse risultare sempre crescente all’interno dei condòmini, oggettivamente il libero professionista amministratore sarebbe costretto a domandarsi se non fosse il caso di orientarsi verso un’altra professione. A livello teorico ci sarà sempre bisogno dell’amministratore, i condomini hanno bisogno di un terzo che segua i loro conti, si occupi delle parti comuni, firmi i documenti di ascensori e verifiche periodiche. 

Insomma c’è una responsabilità sottostante non piccola di cui i condòmini avranno sempre bisogno, da vedere però se troveranno gli amministratori disposti a prendersi in carico situazioni molto compromesse dal punto di vista dei pagamenti.

Quindi può anche essere che molti amministratori cambino lavoro nonostante ci sia richiesta.

Questo perché l’amministratore ha il suo compenso inserito nelle spese condominiali, quindi se i condomini smettono di pagare, o se comincia ad esserci anche solo un 20-30% di morosità all’interno di un condominio, è un problema perché l’amministratore tende a mettersi in coda rispetto ai fornitori, chiaramente si tende a pagare prima acqua e gas, però a un certo punto ha diritto anche lui ad essere pagato.

In conclusione prevedo molte dimissioni di amministratori, questo sì.

Durante la pandemia ci sono stati problemi inerenti alla tua professione? 

Principalmente ha influito sulla già citata mancanza di soldi e sullo svolgimento delle assemblee. Queste ultime in un primo momento sono state sospese, poi essendo che non era più possibile svolgerle in presenza le abbiamo tenute telematicamente. 

La modalità telematica in molti casi viene anche accolta bene, però i condomini tendenzialmente vogliono l’incontro. 

Tu hai aperto partita iva da tanto?

Dal 2004.

Quindi hai una bella esperienza in merito al fisco italiano. Se dovessi farmi un commento?

Il fisco italiano è sempre molto presente, soprattutto quando è ora di inviare le cartelle ai contribuenti.

Comunque in linea di massima tutte le volte che mi sono interfacciato con l’Agenzia delle Entrate ho sempre avuto una risposta . 

A parte forse qualche problemino su Entratel e a parte gli ultimi anni dove la pandemia ha reso tutto complesso. 

Devo dire che l’Agenzia delle Entrate, quantomeno quella di Reggio Emilia, ha sempre risposto abbastanza prontamente, sicuramente più velocemente rispetto ad altri uffici pubblici. Non posso parlarne male assolutamente, poi certo pagare le tasse non piace a nessuno.

Però tutte le volte che ho avuto bisogno anche a titolo personale, l’Agenzia delle Entrate e l’Agenzia della Riscossione mi hanno sempre ascoltato e mi sono venuti incontro come potevano.

Come ti trovi con FlexTax?

Io mi sto trovando molto bene, cercavo un commercialista trasparente che mi facesse  capire come funziona la parte fiscale, perché io sono in forfettario già da qualche anno però con i commercialisti tradizionali, quindi parlo dei professionisti della mia zona, non riuscivo mai a capire direttamente quando usciva una legge o quando c’era una novità di tipo fiscale.

Capitava poi che magari il commercialista tradizionale facesse un errore, può succedere, ed ero io a dover andare all’Agenzia delle Entrate a sistemare il disguido, cosa che non va bene, un professionista è pagato e deve riparare a quei piccoli errori che nella professione capitano. 

Con FlexTax quando apro un ticket e pongo una domanda ricevo risposta subito e in modo chiaro.

Quindi fino ad ora di FlexTax non posso che parlarne bene.

I costi sono contenuti vediamo con l’anno prossimo quando la dichiarazione verrà presentata, ma le premesse sono assolutamente buone.

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (2 votes, average: 5,00 out of 5)
Loading...
Chiara di FlexTax

Chiara di FlexTax

Ti è stato utile questo articolo? Condividilo!

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp
Telegram
Email

Articoli suggeriti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ricevi gratuitamente la tua prima chiamata di assistenza
Crea il tuo
Account Gratuito

Facebook

Le recensioni dei nostri utenti

FlexTax Guide

Ti aiutiamo a gestire la tua Partita Iva

Carrello
Prodotto non più disponibile, il carrello è vuoto.
Continua a fare acquisti
0
Torna su

Parla gratis con un nostro esperto

Parla gratis con un nostro esperto

Iscriviti gratis

Inizia a usare FlexTax

Scopri i vantaggi dell'innovativa piattaforma per Partite Iva.

Accesso Freemium

Registrati e accedi gratuitamente a servizi e strumenti di FlexTax

Accesso Plus

Se decidi di affidare la tua contabilità ai consulenti di FlexTax

E-Service

L’ E-commerce di servizi e strumenti per la gestione contabile e l’amministrazione aziendale.

Chi siamo


Esperti contabili, consulenti del lavoro, avvocati e un’azienda di innovazione digitale uniti per aiutare le imprese nella gestione della Partita Iva.