Intervista a Riccardo De Toma consulente informatico

Intervista a Riccardo De Toma consulente informatico.

Trovo che con la fatturazione elettronica si siano fatti degli importanti passi avanti e significa che attualmente il fisco si sta evolvendo in maniera innovativa.

Rispetto a un tempo dove la maggior parte delle pratiche erano cartacee o con sistemi molto arcaici, adesso sembra che le cose si siano evolute nel digitale, la fatturazione elettronica è un’innovazione molto utile per chi fa le cose in regola, tiene traccia di tutto e rimane tutto collegato.

Riccardo De Toma

Buongiorno Riccardo e grazie per questa chiacchierata! Ci racconti di che cosa ti occupi?

Io lavoro nell’ambito dell’informatica.

Ho aperto la Partita Iva a regime forfettario da circa due anni.

Prima ero amministratore delegato di una SRL e parallelamente avevo contratti a tempo determinato, ho avuto anche un indeterminato per diverso tempo sempre nello stesso settore.

Attualmente invece sono consulente di una società di servizi informatici che si chiama “Centrico” e lavora prettamente per le banche, nel mio caso lavoro principalmente per l’area informatica di Banca Sella e ancora più specificatamente nella sua piattaforma di trading online.

E come vedi l’andamento del tuo settore per i prossimi 3 anni?

Iscriviti alla piattaforma FlexTax e ricevi gratis il libro
Scarica gratis ora

Il settore informatico in generale a partire dal boom informatico è sempre rimasto stabile o in crescita.

E reputo che comunque rimanga in questo trend positivo, brutto da dire ma credo che anche questo periodo di Covid abbia giovato, in controtendenza  rispetto ad altri che invece si sono trovati in difficoltà.

Nell’ambito delle banche, soprattutto dove c’è bisogno di stare al passo con i tempi, il settore è in crescita, hanno sempre più necessità e quindi vedo bene la situazione da questo punto di vista. 

Poi magari ci sono ambiti dell’informatica che hanno meno fortuna e dipende molto dal cliente, però in linea di massima è un mercato che sta andando decisamente bene. 

Quindi nel tuo caso con il Covid il tuo lavoro è addirittura aumentato.

Eh sì, decisamente.

Invece volevo un tuo commento sul fisco italiano

Nonostante io non ne capisca più di tanto, quello che posso dire è che sicuramente si è evoluto.

Rispetto a un tempo dove la maggior parte delle pratiche erano cartacee o con sistemi molto arcaici, adesso sembra che le cose si siano evolute nel digitale, un esempio è la fatturazione elettronica che è un’innovazione molto utile per chi fa le cose in regola, tiene traccia di tutto e rimane tutto collegato.

Trovo che con la fatturazione elettronica si siano fatti degli importanti passi avanti e significa che attualmente il fisco si sta evolvendo in maniera innovativa.

A maggior ragione se c’è la possibilità di usare un sistema come FlexTax che rende semplice emettere le fatture e fornisce la possibilità di fare tutto sulla piattaforma compreso ricevere notifiche da Fisco Online per accertarsi che le cose siano state fatte nel modo giusto.

Una volta c’erano casi, seppur rari per fortuna, dove si scopriva che il commercialista non era andato a pagare l’F24 e dopo anni senza poter più fare nulla.

Invece ora grazie a questo sistema c’è un doppio controllo e si vede la regolarità della cosa.

Qual è la tua storia con FlexTax? Come ti trovi?

Devo dirti che non sono tifoso di una squadra di calcio, ma sono tifoso di FlexTax.

Se fosse una squadra di calcio sarei allo stadio ogni settimana.

Ad essere sincero tutto questo entusiasmo è dovuto al fatto che ho avuto brutte esperienze prima, quando ero amministratore delegato della società di cui ti parlavo prima avevo un socio che era commercialista e devo dire che non si avvicinava neanche di un centesimo al livello di servizio che offrite voi, a quanto rispondete velocemente, a quante informazioni date e spiegate e a come è facile utilizzare la vostra piattaforma.

Quando ho aperto la Partita Iva per attività personali ovviamente mi è venuto spontaneo chiedere a lui, per assurdo proprio lui mi ha mandato un documento, precisamente un link, dove c’era la spiegazione di cosa dovevo fare per aprire la Partita Iva per poi ovviamente passare da lui in qualità di cliente.

Quel link era proprio una delle vostre guide.

Quindi ho iniziato a leggerla e mi sono spinto anche ad approfondire di più sulla vostra attività, poi ho chiesto a lui il preventivo per i suoi servizi ed era il doppio rispetto al vostro.

Quindi ho deciso di iniziare il mio percorso con voi e ho appurato l’alto livello del vostro servizio.

Da subito ogni volta che aprivo un ticket mi chiamava al telefono Maria Grazia D’Angelo che è la mia consulente personale, poi ho guardato la piattaforma che è perfetta , dove vedi tutto in maniera semplice e immediata, tutto tra l’altro chiarissimo, ogni volta che hai un dubbio ti viene spiegato.

Poi le vostre guide sono fatte veramente ma veramente bene, credo che anche i commercialisti si basino su di esse.

Quindi complimenti continuerò sempre a farvi i complimenti, giuro mi è anche capitato di chiedere alla vostra commercialista se potevo pagare di più il servizio.

Sembra assurdo ma in un’occasione vi ho fatto fare un servizio che in realtà era molto semplice da svolgere grazie a una vostra guida che spiegava passo passo come fare, ma ho scelto lo stesso di farlo fare a voi per darvi dei soldi 🙂

Quindi soddisfazione piena al 100% e giuro che non mi pagate per dire queste cose. 

Qualora qualcuno dei nostri utenti volesse utilizzare i tuoi servizi dove possono contattarti?

Possono utilizzare tranquillamente il mio numero di telefono: 3495516943.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *