Flat tax ultimissime notizie

Flat Tax

Iscriviti gratis e ricevi subito assistenza fiscale gratuita

All’interno della piattaforma FlexSuite puoi anche simulare le tasse da pagare, scaricare guide fiscali, utilizzare il gestionale di fatturazione e molto altro.

Flat Tax ultimissime notizie e nuove indiscrezioni su quella che potrebbe essere la manovra di Fratelli d’Italia capitanata da Giorgia Meloni.

Secondo le ultimissime notizie i primi provvedimenti sulla Flat Tax prevedrebbero subito una sanatoria fiscale che consentirebbe di ridurre la pressione delle tasse sulle famiglie più numerose.

L’altro aspetto fondamentale della flat tax e già citato nell’articolo flat tax 2023 riguarda l’estensione della tassa piatta per le partite Iva con un reddito fino a 100.000 euro.

Quindi il requisito reddituale per rientrare nel Regime Forfettario passerebbe da 65.000 euro a 100.000 euro o 85.000 euro secondo quanto emerso dalle ultime indiscrezioni, ne parliamo meglio nel prossimo paragrafo..

Dove un ulteriore aspetto differenziante sarebbe che fino a 65.000 euro si manterrebbe l’applicazione di un’aliquota del 15%, mentre tra i 65.000 e i 100.000 euro si applicherebbe l’aliquota del 23%. 

Le ultime notizie sulla Flat tax per le Partite Iva

Dalla bozza della legge di Bilancio 2023 sembra però che il limite venga portato a 85.000 euro, per via di alcune questioni macroeconomiche la soglia dei 100.000 euro risulterebbe complicata.

Resta però la possibilità di rimanere nel regime ordinario qualora la flat tax non fosse conveniente per determinati casi specifici.

Un altro aspetto della manovra è la flat tax incrementale, applicata alla quota incrementale del reddito imponibile rispetto a quello più alto dei tre anni prima. 

Trovi un approfondimento sulla flat tax incrementale e un esempio numerico qui.

Una modifica sicuramente meno costosa per lo Stato.

Giorgia Meloni si distanzia dunque da quelle che erano le proposte di Lega e Forza Italia con aliquote fisse per tutti (o quasi) al 15% per la Lega e 23% per Forza Italia, anche perché queste operazioni avrebbero richiesto uno scostamento di bilancio importante.

Iscriviti alla piattaforma FlexTax e ricevi gratis il libro
Scarica gratis ora

Queste rappresentano le ultimissime notizie sulla flat tax targata Fratelli d’Italia, ti terremo aggiornato sui prossimi sviluppi.

Intanto se desideri ricevere assistenza fiscale gratuita iscriviti su FlexTax e scopri tutti i servizi a tua disposizione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *