Flat Tax per assicuratori

Flat TaxFlat Tax

Se sei un assicuratore e vuoi aprire una Partita Iva, dovrai anche poi scegliere il Regime fiscale adatto.

Uno dei Regimi di vantaggio del momento è la Flat Tax, grazie alla quale avrai molte agevolazioni fiscali.

Per poter adottare la Flat Tax è necessario rispettare tutti i requisiti previsti:

  • i ricavi dell’anno precedente non devono essere superiori a 85.000 euro;
  • il reddito da lavoro dipendente (o assimilato) dell’anno precedente non deve superare i 30.000 euro;
  • le spese per personale/collaboratori dell’anno precedente non devono essere superiori a 20.000 euro;
  • non devi fatturare per più del 50% al tuo datore di lavoro attuale o avuto nei due anni precedenti all’apertura della Partita Iva;
  • devi necessariamente avere la residenza in Italia, in un Paese dell’Unione Europea o in uno Stato aderente all’Accordo sullo Spazio Economico Europeo (Norvegia, Islanda, Liechtenstein). Negli ultimi due casi la produzione del reddito deve essere svolta per almeno il 75% in Italia;
  • non puoi applicare un Regime Speciale Iva (es. produzione agricola, pesca…);
  • non devi far parte di società di persone, associazioni o imprese familiari;
  • non devi avere controllo diretto o indiretto di una srl e contemporaneamente svolgere un’attività economicamente riconducibile;
  • Calcola gratis le tasse da pagare e richiedi assistenza fiscale​

    Inizia Gratis
  • non devi avviare una vendita di terreni edificabili, fabbricati o mezzi di trasporto.

Il Codice Ateco per l’attività di assicuratore è il seguente:

  • 66.22.04Produttori, procacciatori ed altri intermediari delle assicurazioni

Al suddetto codice Ateco è associato un coefficiente di redditività pari al 78%: questo va applicato ai ricavi per ottenere il reddito imponibile su cui calcolare imposta e contributi da versare.

L’attività di assicuratore prevede l’iscrizione in Camera di Commercio e il versamento dei contributi alla Gestione Commercianti Inps secondo il seguente schema:

  • per un reddito compreso tra 0€ e 17.504€, verserai contributi fissi pari a 4.200€ circa;
  • superato il reddito minimale di 17.504€, oltre ai fissi, li verserai anche in percentuale al 24% circa sull’eccedenza.

Se sei un collaboratore assicurativo di 3° o 4° gruppo sarai esonerato dal versamento dei contributi fissi e li verserai solo in percentuale al 24,48% in base al reddito.

Se adotterai la Flat Tax, in quanto Commerciante, potrai richiedere la riduzione del 35% su tutti i contributi:

Regime forfettario riduzione contributi Artigiani e Commercianti.

Sempre se adotterai la Flat Tax dovrai versare, oltre ai contributi, anche l’imposta sostitutiva al 15% o al 5% per i primi 5 anni di attività se rispetti i tre requisiti previsti:

Imposta sostitutiva 5%.

Qualora desiderassi affidare a FlexTax l’apertura della tua Partita Iva e la gestione della contabilità per l’anno in corso, potrai trovare il servizio adatto alle tue esigenze sul nostro e-service.

L’attività che desideri intraprendere prevede la presentazione della SCIA (segnalazione certificata di inizio attività) al Comune.
Potrai gestire la presentazione della Scia in autonomia o potrai delegare i consulenti del nostro team, acquistando il seguente servizio in aggiunta:

Scia – Segnalazione certificata di inizio attività – 50,00€ + Iva

Iscriviti gratis a FlexTax: per qualsiasi dubbio la nostra Assistenza è a tua disposizione!

Commercialista online

Gestire la contabilità può essere stressante.
Ti aiutiamo a rendere tutto più facile.

Fai il primo passo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

ARTICOLI SIMILI