Flat Tax impresa familiare

Hai un’impresa familiare e ti stai chiedendo se puoi accedere alla Flat Tax?

Con Flat Tax intendiamo il Regime forfettario, che dal 2019 è stato ampliato a tutte le Partite Iva che abbiano conseguito l’anno precedente ricavi non superiori a 65.000 euro.

Il Regime forfettario è caratterizzato dalla presenza di un’unica imposta sostitutiva al 15% (o al 5% per i primi cinque anni di attività, rispettando tre condizioni), che prende il posto di Irpef, addizionali regionali e comunali ed eventuale Irap.

La risposta è:

  • Puoi accedere al Regime forfettario per la tua impresa familiare;
  • Non puoi accedere al Regime forfettario per la tua attività con Partita Iva se contemporaneamente alla stessa possiedi una partecipazione in un’impresa familiare.

Posso accedere alla Flat Tax per la mia impresa familiare?

La Normativa prevede la possibilità di accedere al Regime forfettario per la propria impresa familiare.

Dovrai solo accertarti di non aver superato il limite di 65.000 euro nell’anno precedente e di non ricadere in nessuna delle cause di esclusione previste dalla Normativa.

La Legge, in particolare, specifica che per le imprese familiari l’imposta sostitutiva è dovuta dall’imprenditore ed è calcolata sul reddito al lordo delle quote assegnate al coniuge e ai collaboratori familiari.

Per approfondire l’argomento delle cause di esclusione, guarda il nostro articolo dedicato: Limiti Flat Tax.

Flat Tax impresa familiare: la causa di esclusione

Non puoi invece accedere al Regime forfettario se contemporaneamente alla tua attività con Partita Iva partecipi in un’impresa familiare.

La causa di esclusione prevista dalla Normativa è la seguente:

  • Non possono accedere al Regime forfettario “gli esercenti attività d’impresa, arti o professioni che partecipano, contemporaneamente all’esercizio dell’attività, a società di persone, ad associazioni o a imprese familiari di cui all’articolo 5 del testo unico di cui al decreto del Presidente della Repubblica 22 dicembre 1986, n. 917”.

Quindi, se ad esempio svolgi un’attività di avvocato e contemporaneamente possiedi una partecipazione, anche minima, in un’impresa familiare, non potrai accedere al Regime forfettario.

Tuttavia, data la novità della disposizione, l’Agenzia delle Entrate ha previsto che solo per il 2019 tale causa di esclusione non opera.

Quindi anche se al 31 dicembre 2018 possedevi una partecipazione in un’impresa familiare, puoi accedere al Regime forfettario nel 2019, in assenza delle altre cause di esclusione.

Dovrai però cedere tale partecipazione entro il 31 dicembre 2019 per poter rimanere nel Regime forfettario anche nel 2020.

Se hai bisogno di ulteriori informazioni riguardanti il Regime forfettario o la Flat Tax 2020, puoi richiedere assistenza ai nostri esperti.

Quanto è stato utile questo articolo? Vota. 

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle Ancora nessuna valutazione
Loading...

Risposte alle più frequenti domande sul Regime forfettario:

Chiarimenti forfettario Agenzia delle Entrate

Cos’è e come funziona la Flat Tax 2019 e 2020?

Commercialista Regime forfettario

Apertura Partita Iva Regime forfettario

Flat Tax indicazione in fattura

Flat Tax soci Srl

Regime forfettario per soci snc e sas