Domande e Risposte

Fisioterapista percentuale contributi gestione separata

Io sono fisioterapista e vorrei sapere A quanto ammonta la percentuale dei contributi in Gestione Separata?

Fisioterapista: qual è la percentuale dei contributi dovuti in Gestione Separata?

Applicando lei il Regime Forfettario per la sua attività di fisioterapista, avrà due “uscite”:

  • l’imposta sostitutiva
  • i contributi previdenziali

Entrambi vengono calcolati sul reddito imponibile: questo si ottiene applicando ai ricavi conseguiti il coefficiente di redditività, che per la sua attività di fisioterapista è del 78%.

L’imposta sostitutiva è del 15%, con la possibilità però di applicare la riduzione al 5% per i primi 5 anni di attività se rispetta tutte le condizioni che può leggere qui: imposta sostitutiva 5%.

I contributi li verserà invece alla Gestione Separata Inps, per il 26,07% del suo reddito imponibile.

Calcola gratis le tasse da pagare e richiedi assistenza fiscale​

Inizia Gratis

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

ARTICOLI SIMILI