Fatture Regime ordinario e forfettario

Iscriviti gratis e ricevi subito assistenza fiscale gratuita

Regime ordinario: 22% Iva, 4% Inarcassa e 20% ritenuta d’acconto. Rispetto al regime ordinario, nel regime forfettario come varia l’importo della fattura?

Per chiarirle le differenze delle fatture tra Regime ordinario semplificato Regime forfettario, le facciamo un esempio:

Fatture Regime ordinario

Importo Fattura Regime ordinario € 1.000
Inarcassa (4%) € 40
Totale imponibile Iva: €1.040
Iva: € 228,80
Totale fattura: € 1.268,80
– Ritenuta d’acconto: € 200
Totale importo incassato: € 1.068,80

Fatture Regime forfettario
Importo Fattura Regime forfettario: € 1.000
Inarcassa (4%) € 40
Bolli € 2
Totale fattura: € 1.042,00

Guida Facile al Regime Forfettario

Iscriviti alla piattaforma FlexTax e ricevi gratis il libro
Scarica gratis ora

Totale importo incassato: € 1.042,00

Tra le differenze nelle fatture del regime forfettario rispetto al regime ordinario, evidenziamo che la ritenuta d’acconto non sarà più presente in fattura, ma lei non avrà neanche più la possibilità di dedurre la stessa dal pagamento delle imposte nel Modello Unico e non dovrà neanche più versare l’Iva che non sarà più presente in fattura.

 

Approfondisci qui: Regime forfettario guadagno nettoEsempi fattura Regime forfettarioRegime forfettario conviene?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Adv

Gestire la contabilità
può essere stressante

Ti aiutiamo a rendere tutto più facile
Fai il primo passo