Fatturazione elettronica per Imbianchini

Iscriviti gratis e ricevi subito assistenza fiscale gratuita

All’interno della piattaforma FlexSuite puoi anche simulare le tasse da pagare, scaricare guide fiscali, utilizzare il gestionale di fatturazione e molto altro.

Fatturazione elettronica per Imbianchini

Sei un imbianchino con Partita IVA e stai cercando indicazioni su come emettere le tue fatture elettroniche correttamente? Questo è l’articolo che fa al caso tuo: ti guiderà passo dopo passo.

A partire dal 2024, tutti i contribuenti italiani con Partita Iva hanno l’obbligo di inviare le loro fatture in formato elettronico all’Agenzia delle Entrate, salvo alcune eccezioni che riguardano il comparto medico. Per semplificare questo processo, puoi utilizzare FlexInvoice, il software di fatturazione elettronica proposto da FlexTax.

Con FlexInvoice, puoi creare le tue fatture elettroniche in modo semplice ed intuitivo. Troverai guide e video guide sulla piattaforma, all’interno della tua area riservata, che ti aiuteranno nel processo di creazione.

Prima di iniziare a emettere le tue fatture, sarà necessario registrare i dati dei tuoi clienti nella sezione dedicata all’anagrafica.

Per i clienti italiani con Partita Iva, dovrai richiedere i seguenti dati:

  • Partita Iva e Codice fiscale
  • Indirizzo residenza/sede dell’attività
  • Codice Destinatario o indirizzo PEC.

Per i soggetti privati residenti in Italia a cui emetterai fattura, non essendo in possesso di un Codice Destinatario, dovrai inserire il codice “0000000” (7 volte zero).

Il Sistema di Interscambio agisce esclusivamente sul suolo nazionale Italiano, pertanto i tuoi clienti stranieri non potranno ricevere tale documento attraverso il Sistema di Interscambio, dunque potrai inviare copia della fattura in formato Pdf al tuo cliente, tramite e-mail.

Calcola gratis le tasse da pagare e richiedi assistenza fiscale​

Inizia Gratis

Inoltre attraverso FlexInvoice è possibile modificare la lingua del documento ed impostare quella più adatta al cliente estero.

Per i clienti stranieri dovrai comportarti diversamente, osservando le seguenti indicazioni:

  • inserire come codice destinatario “XXXXXXX” (sette volte la lettera X maiuscola);
  • se il cliente non ti fornisce Codice Fiscale o Partita Iva dovrai inserire la sequenza “OO99999999999” (due volte la lettera O maiuscola e undici volte 9).

Per maggiori informazioni circa la fatturazione verso cliente estero, potrai far riferimento ai nostri articoli dedicati:

Fattura elettronica verso privati ed estero
Regime Forfettario: Obbligo Fatturazione Elettronica dal 2024

Se adotti il Regime Forfettario, sei esonerato dall’applicazione dell’IVA in fattura, ma è richiesto l’inserimento del bollo elettronico del valore di 2 euro per le fatture con importi superiori a 77,47 euro.

Potrai scegliere se addebitare o meno il costo del bollo al tuo cliente, tenendo presente che se scegli di addebitare l’importo del bollo al cliente, questo concorrerà ai ricavi.

Se decidi di addebitare il bollo elettronico al tuo cliente, assicurati che l’aliquota dell’IVA applicata al bollo corrisponda con l’aliquota Iva indicata nelle righe dettaglio, in riferimento alla prestazione.

Se invece scegli di non addebitare il bollo al tuo cliente, l’aliquota dell’Iva sarà N.1.

Dopo aver compilato la tua fattura sarai pronto per trasmetterla elettronicamente al Sistema di Interscambio, il quale controllerà se nella fattura sono presenti errori.

Potrai monitorare lo stato delle tue fatture inviate direttamente dalla Gestione vendite di FlexInvoice.

Per trasmettere elettronicamente la fattura appena creata, ti basterà cliccare sul tasto “Azioni > Invia fattura elettronica a SdI”.

Se emetti fattura verso clienti residenti all’interno dell’Unione Europea, ci sono alcune considerazioni aggiuntive da tenere in mente:

  • non dovrai applicare l’Iva in fattura;
  • aggiungere nelle note la dicitura “Reverse Charge”;
  • iscriverti al VIES;
  • presentare il modello Intrastat all’Agenzia delle Dogane, per le prestazioni di servizi e la vendita di beni svolti verso clienti intracomunitari, se anch’essi iscritti al VIES.

Se dovessi riscontrare problemi durante la creazione, ricordati che puoi sempre richiedere assistenza ai professionisti di FlexTax.

Il gestionale FlexInvoice è compreso per gli utenti Plus.
Invece, gli utenti Freemium, potranno attivare il servizio di fatturazione elettronica direttamente dal nostro e-commerce.

Il costo dell’accesso annuale al servizio è di 18 euro ed è rinnovabile a scadenza.

Accesso annuale Fatturazione Elettronica

In questa fase di attivazione, ti verranno omaggiati 100 crediti, corrispondenti a 100 fatture, tra attive e passive.

Al termine di queste, potrai acquistare un pacchetto di ricarica fatture in base alle tue esigenze.

Iscriviti a FlexTax per iniziare subito a fatturare in modo semplice!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

ARTICOLI SIMILI