Fatturazione elettronica per Grafici

Fatturazione elettronica

Iscriviti gratis e ricevi subito assistenza fiscale gratuita

All’interno della piattaforma FlexSuite puoi anche simulare le tasse da pagare, scaricare guide fiscali, utilizzare il gestionale di fatturazione e molto altro.

Sei un grafico?
Hai bisogno di indicazioni chiare e specifiche per iniziare ad emettere le tue fatture elettroniche?

Non preoccuparti, continua a leggere questo articolo dove faremo luce sulle principali caratteristiche che dovranno contenere le fatture elettroniche che creerai.

Ti ricordiamo che a partire dal 2024 è obbligatorio per tutti i titolari di Partita Iva trasmettere le fatture al Sistema di Interscambio.

FlexTax propone il suo gestionale di fatturazione elettronica, FlexInvoice, che ti permette di creare e trasmettere le tue fatture elettroniche.

Come primo passo, dovrai creare l’anagrafica cliente, inserendo i dati richiesti.

Per i clienti italiani titolari di Partita Iva dovrai richiedere i seguenti dati:

  • Partita Iva e Codice Fiscale;
  • Codice destinatario e/o indirizzo di casella Pec: se il tuo cliente non ti fornisce nessuno di questi dati potrai inserire come codice destinatario “0000000” (sette zeri).

Per i clienti privati, residenti in Italia, oltre ai loro dati anagrafici dovrai inserire come codice destinatario0000000” (sette zeri).

Iscriviti alla piattaforma FlexTax e ricevi gratis il libro
Scarica gratis ora

Per i clienti in Partita Iva stranieri o privati residenti all’estero dovrai comportarti diversamente, ovvero:

  • inserire come Codice destinatarioXXXXXXX” (7 volte la lettera X in maiuscolo);
  • se il tuo cliente non fornisce il codice fiscale o il numero di Partita Iva, non preoccuparti: potrai inserire “OO99999999999” (due volte la lettera O maiuscola e undici volte 9).

Per recapitare al tuo cliente, privato o straniero, la fattura dovrai inviare tramite mail il formato Pdf del documento, in quanto il Sistema di interscambio agisce esclusivamente sul suolo nazionale italiano.

Ora siamo pronti per iniziare a compilare il corpo della fattura.

Ricordati che se adotti il Forfettario non dovrai inserire l’Iva in fattura, ma dovrai applicare il bollo elettronico per le fatture con importi superiori a 77,47 euro.
Se invece adotta il Regime ordinario semplificato, dovrai inserire il bollo elettronico solo su fatture verso clienti esteri e solo se effettui prestazioni di servizi verso aziende estere (Unione Europea ed Extra Unione Europea).

Potrai scegliere se addebitare o meno il bollo al cliente. Tale scelta comporta due scenari differenti:

  • se il valore del bollo (2 euro) sarà addebitato al cliente, l’aliquota dell’Iva dovrà essere corrispondente alla natura dell’Iva della prestazione. In questo caso l’importo del bollo concorrerà alla formazione dei tuoi ricavi e sarà dunque soggetto a tassazione secondo le regole stabilite dal tuo regime fiscale.
  • se invece sceglierai di non addebitarlo al cliente, opzione da noi consigliata, l’aliquota dell’Iva dovrà essere N.1. In questo caso l’importo del bollo elettronico non concorrerà alla formazione del tuo reddito imponibile e dunque non verrà tassato.

Dopo aver completato tutti i campi richiesti, saremo pronti per salvare la fattura appena compilata.

Per trasmettere elettronicamente la fattura al SdI dovrai utilizzare il tasto “Azioni” in corrispondenza della fattura in questione, successivamente si aprirà un pop-up dove dovrai cliccare “Invia fattura elettronica a SdI”.

Potrai approfondire l’argomento “fatturazione verso estero” navigando nel nostro blog e leggendo alcuni nostri articoli dedicati:

Regime forfettario Intrastat
Operazioni Extra UE

In conclusione ti comunichiamo che il servizio è compreso per gli utenti Plus, mentre ha un costo di 18€ per l’accesso annuale per gli utenti Freemium. A scadenza, potrai rinnovare.

Accesso annuale Fatturazione Elettronica

In questa prima fase, ti omaggeremo 100 crediti, che corrispondono ad altrettante fatture (emesse e ricevute) che non hanno scadenza. Al termine dei crediti disponibili potrai acquistare un pacchetto di ricarica, selezionandolo tra quelli offerti in base alle tue esigenze.

Ricariche

Per attivare il servizio o acquistare il pacchetto di ricarica adatto alle tue esigenze, potrai collegarti direttamente qui: FlexInvoice – Attivazione.

Per qualsiasi dubbio non esitare a contattare la nostra assistenza, saremo lieti di fornirti assistenza in merito!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

ARTICOLI SIMILI