É necessario aprire un conto corrente associato alla mia attività oppure basta un conto corrente privato?

  • Domande e Risposte

É necessario aprire un conto corrente associato alla mia attività oppure basta un conto corrente privato?

La normativa attualmente vigente non obbliga i titolari di Partita Iva ad avere un conto corrente business, è però consigliabile avere un conto corrente dedicato all’attività anche se non con profilo business.

É necessario però essere titolari di un conto corrente presso una delle banche che hanno stipulato con l’Agenzia delle Entrate una specifica convenzione: l’elenco è disponibile al seguente link:

banche convenzionate con Agenzia delle Entrate, in caso contrario non sarà possibile presentare gli F24 per i pagamenti.

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Accedi gratis al gestionale e ricevi la tua prima chiamata di assistenza

Crea il tuo Account Gratuito

Gestire la contabilità

A partire

259€

Anno / Iva Esclusa

Categorie

Guide utili

Gestire la contabilità può essere stressante.
Ti aiutiamo a rendere tutto più facile.

Articoli simili

Torna su

Parla gratis con un nostro esperto

Parla gratis con un nostro esperto