Devo utilizzare un nuovo conto business per ricevere pagamenti o posso riceverli sul mio attuale conto personale?

  • Domande e Risposte

Devo utilizzare un nuovo conto business per ricevere pagamenti o posso riceverli sul mio attuale conto personale? Utilizzo attualmente una banca virtuale (N26) con IBAN tedesco.

La normativa attualmente vigente non obbliga i titolari di Partita Iva ad avere un conto business, può aprire un conto corrente da utilizzare esclusivamente per le operazioni inerenti l’attività per la quale ha aperto la Partita Iva. É consigliabile avere un conto corrente dedicato anche se non con profilo business.

Per quanto riguarda la banca attualmente utilizzata, la stessa non risulta convenzionata, potrà continuare ad utilizzare quel conto per la sua gestione personale. In caso contrario non riuscirà a presentare i pagamenti delle imposte.

E’ necessario infatti essere titolari di un conto corrente presso una delle banche che hanno stipulato con l’Agenzia delle Entrate una specifica convenzione: l’elenco è disponibile al seguente link:

Banche convenzionate con Agenzia delle Entrate .

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Accedi gratis al gestionale e ricevi la tua prima chiamata di assistenza

Crea il tuo Account Gratuito

Gestire la contabilità

A partire

259€

Anno / Iva Esclusa

Categorie

Guide utili

Gestire la contabilità può essere stressante.
Ti aiutiamo a rendere tutto più facile.

Articoli simili

Torna su

Parla gratis con un nostro esperto

Parla gratis con un nostro esperto