Devo inserire la ritenuta d’acconto sulle mie fatture, se sono un medico in regime forfettario?

  • Domande e Risposte

Ho preparato una fattura per una clinica privata nella quale ho svolto un’attività come medico di guardia. Loro mi hanno detto che nella fattura dovrei mettere la ritenuta d’acconto, ma se non erro con il mio regime forfettario non devo metterla. Volevo chiedervi se è corretto?

 

Deve dire alla clinica che lei adotta il regime forfettario e, per questo motivo, i suoi compensi non devono mai essere assoggettati a ritenuta d’acconto. Ha intuito bene, le stavano dando un’informazione sbagliata, lei non deve mai mettere la ritenuta d’acconto sulle sue fatture emesse e non deve mai pagare la ritenuta d’acconto su eventuali fatture di acquisto ricevute.

 

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Accedi gratis al gestionale e ricevi la tua prima chiamata di assistenza

Crea il tuo Account Gratuito

Gestire la contabilità

A partire

259€

Anno / Iva Esclusa

Categorie

Guide utili

Gestire la contabilità può essere stressante.
Ti aiutiamo a rendere tutto più facile.

Articoli simili

Torna su

Parla gratis con un nostro esperto

Parla gratis con un nostro esperto