Contributi per parrucchieri con partita Iva

Aprire Partita Iva

Iscriviti gratis e ricevi subito assistenza fiscale gratuita

All’interno della piattaforma FlexSuite puoi anche simulare le tasse da pagare, scaricare guide fiscali, utilizzare il gestionale di fatturazione e molto altro.

Per la Partita Iva come parrucchieri si pagano contributi fissi?

Andiamo ad analizzare quali sono i contributi per parrucchieri con partita Iva. Ai fini previdenziali, i parrucchieri dovranno iscriversi alla Gestione Artigiani e Commercianti Inps, che prevede un versamento minimo obbligatorio annuo di 4.427,04 euro più un versamento percentuale del 24% sulla parte eccedente il reddito minimale di 18.415 euro annuo.

Pertanto sì, l’attività di parrucchiere in Partita Iva prevede il versamento dei contributi fissi.

Devi sapere però che applicando il Forfettario, potrai versare i contributi fissi e quelli eccedenti il minimale nella misura ridotta del 35%: ti basterà infatti inviare specifica richiesta per via telematica all’Inps, la quale varrà per tutti gli anni nei quali adotterai il Forfettario.

 

Iscriviti alla piattaforma FlexTax e ricevi gratis il libro
Scarica gratis ora

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

ARTICOLI SIMILI