Con la partita Iva forfettaria è necessario aggiungere l’iva in fattura per vendite in altri paesi europei?

  • Domande e Risposte

​Mi è stato detto che, essendo la mia partita iva forfettaria, sulle vendite e-commerce italiane non dovrò aggiungere l’IVA, ma che dovrò invece aggiungerla su qualsiasi vendita in altri paesi Europei. L’IVA da aggiungere sarà quella di ogni paese estero e andrà versata in ogni singolo paese estero?

 

Le indichiamo che il regime Forfettario è un regime esente Iva e quindi non andrà riportata nelle sue fatture, sia nei confronti di soggetti italiani che nei confronti di soggetti esteri: dovrà infatti inserire la marca da bollo di 2 euro per importi superiori a 77,47 euro.

Quando invierà le sue fatture esenti Iva verso un cliente residente all’estero, l’imposta andrà assolta dal suo cliente a seconda dell’aliquota del paese in cui vive.

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Accedi gratis al gestionale e ricevi la tua prima chiamata di assistenza

Crea il tuo Account Gratuito

Gestire la contabilità

A partire

259€

Anno / Iva Esclusa

Categorie

Guide utili

Gestire la contabilità può essere stressante.
Ti aiutiamo a rendere tutto più facile.

Articoli simili

Torna su

Parla gratis con un nostro esperto

Parla gratis con un nostro esperto