Con la partita Iva forfettaria è necessario aggiungere l’iva in fattura per vendite in altri paesi europei?

​Mi è stato detto che, essendo la mia partita iva forfettaria, sulle vendite e-commerce italiane non dovrò aggiungere l’IVA, ma che dovrò invece aggiungerla su qualsiasi vendita in altri paesi Europei. L’IVA da aggiungere sarà quella di ogni paese estero e andrà versata in ogni singolo paese estero?

 

Le indichiamo che il regime Forfettario è un regime esente Iva e quindi non andrà riportata nelle sue fatture, sia nei confronti di soggetti italiani che nei confronti di soggetti esteri: dovrà infatti inserire la marca da bollo di 2 euro per importi superiori a 77,47 euro.

Quando invierà le sue fatture esenti Iva verso un cliente residente all’estero, l’imposta andrà assolta dal suo cliente a seconda dell’aliquota del paese in cui vive.

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...
Marilisa di FlexTax

Marilisa di FlexTax

Ti è stato utile questo articolo? Condividilo!

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp
Telegram
Email

Articoli suggeriti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ricevi gratuitamente la tua prima chiamata di assistenza
Crea il tuo
Account Gratuito

Facebook

Le recensioni dei nostri utenti

FlexTax Guide

Ti aiutiamo a gestire la tua Partita Iva

Carrello
Prodotto non più disponibile, il carrello è vuoto.
Continua a fare acquisti
0
Torna su

Parla gratis con un nostro esperto

Parla gratis con un nostro esperto

Iscriviti gratis

Inizia a usare FlexTax

Scopri i vantaggi dell'innovativa piattaforma per Partite Iva.

Accesso Freemium

Registrati e accedi gratuitamente a servizi e strumenti di FlexTax

Accesso Plus

Se decidi di affidare la tua contabilità ai consulenti di FlexTax

E-Service

L’ E-commerce di servizi e strumenti per la gestione contabile e l’amministrazione aziendale.

Chi siamo


Esperti contabili, consulenti del lavoro, avvocati e un’azienda di innovazione digitale uniti per aiutare le imprese nella gestione della Partita Iva.