Vorrei sapere quali tasse e contributi pagherò al INPS come fotografo libero professionista

  • Domande e Risposte

Mi sto preparando per l’apertura di partita iva come fotografo, libero professionista, con la gestione separata INPS.
Vorrei sapere esattamente le tasse e contributi al INPS, che dovrò pagare.

Il Regime Forfettario prevedere due “uscite”:

  • l’imposta sostitutiva
  • i contributi previdenziali

Queste due voci vengono calcolate in base al reddito imponibile.

Il reddito imponibile si ottiene applicando ai ricavi conseguiti il coefficiente di redditività, che per l’attività di fotografo è del 78%.

Pertanto, sul 78% dei suoi ricavi, lei verserà le tasse.

L’imposta sostitutiva è del 15%, con la possibilità di applicare la riduzione al 5% per i primi 5 anni di attività, se rispetta le condizioni che può leggere qui: imposta sostitutiva 5%.

Volendosi lei iscrivere come Professionista alla Gestione Separata Inps, dovrà versare i contributi per il 25,72% del suo reddito (ricavi x coefficiente di redditività del 78%).

Per avere una stima precisa di imposta e contributi che dovrà versare, potrà utilizzare il nostro Simulatore apertura Partita Iva su FlexTools, inserendo l’importo dei ricavi che prevede di conseguire.

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Accedi gratis al gestionale e ricevi la tua prima chiamata di assistenza

Crea il tuo Account Gratuito

Gestire la contabilità

A partire

259€

Anno / Iva Esclusa

Categorie

Guide utili

Gestire la contabilità può essere stressante.
Ti aiutiamo a rendere tutto più facile.

Articoli simili

Torna su

Parla gratis con un nostro esperto

Parla gratis con un nostro esperto