Vorrei aprire Partita Iva come rider, quale codice Ateco scegliere?

Iscriviti gratis e ricevi subito assistenza fiscale gratuita

Vorrei aprire una partita iva come rider. Nel frattempo faccio un’altro lavoro part time. Quale Codice Ateco posso scegliere?

Quale codice Ateco devo scegliere da rider?” Per effettuare l’attività di corriere si può scegliere uno tra i due seguenti Codici Ateco:

  • 82.99.99 – Altri servizi di sostegno alle imprese nca
    Che comprende le attività di:

    • sottotitolatura in simultanea di meeting e conferenze
    • organizzazione di raccolta fondi per conto terzi
    • servizi di raccolta monete nei parchimetri
    • attività dei banditori d’asta autonomi
    • gestione di programmi di fidelizzazione commerciale
    • altre attività di supporto alle aziende non classificate altrove
    • lettura di contatori del gas, acqua ed elettricità
    • volantinaggio
    • affissione di manifesti
    • emissione di buoni sostitutivi del servizio mensa
  • 53.20.00 – Altre attività postali e di corriere senza obbligo di servizio universale
    Che comprende le attività di:

    • ritiro, smistamento, trasporto e recapito (nazionale o internazionale) di lettere, pacchi e pacchetti (postali) da parte di ditte che operano al di fuori degli obblighi di servizio universale. Possono essere coinvolti uno o più mezzi di trasporto e l’attività può essere svolta con mezzi di trasporto propri (privati) o pubblici
    • servizi di consegna a domicilio
    • servizi di pony express

La grande differenza tra i due Codici Ateco è che, mentre il primo prevede il pagamento dei contributi alla Gestione Separata, il secondo prevede l’iscrizione in Camera di Commercio e il pagamento dei contributi alla Gestione Artigiani e Commercianti.

La Gestione Separata non prevede il pagamento di contributi fissi ma “solo” di una percentuale del 26,07% del reddito imponibile (24% se ha un contestuale lavoro dipendente).

La Gestione Artigiani e Commercianti, invece, prevede il pagamento di un contributo fisso annuale di € 4.515,43 che si dovrà versare anche se non si avranno ricavi.

A nostro parere il Codice più corretto risulta essere il 53.20.00 che prevede l’iscrizione in Camera di Commercio e il versamento dei contributi fissi, ma se non si hanno ricavi abbastanza alti non è conveniente.

Siamo arrivati alla fine di questo articolo su quale codice Ateco scegliere per l’attività da rider: speriamo di essere stati utili!

Se necessita di maggiori informazioni, può iscriversi gratis a FlexTax e contattare la nostra assistenza!

Ha ancora dei dubbi? Legga cosa dicono di noi su Trustpilot!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Adv

Gestire la contabilità
può essere stressante

Ti aiutiamo a rendere tutto più facile
Fai il primo passo