Voglio aprire un’attività in Estonia: come pago le tasse in Italia?

  • Domande e Risposte

Sono in procinto di aprire un’ attività online che offre un servizio di ricerca voli aerei a pagamento.
Vorrei capire quali sono le mie opzioni ed il Regime forfettario sembra quella più interessante, considerando che negli anni precedenti non ho avuto altre attività d’ impresa.
Vorrei sapere nel caso aprissi il mio business online in Estonia, dovrei ovviamente pagare le tasse in Italia ma sarei obbligato ad aprire una Partita Iva come freelancer per pagare le tasse?
In breve, avendo la mia attività aperta in Estonia, come pago le tasse in Italia ed in quale misura?

Se aprirà Partita Iva in Italia e adotterà il Regime forfettario i suoi ricavi verranno tassati come da Disciplina del Regime forfettario, ovvero imposta sostitutiva al 15% (o al 5% se ne possiede i requisiti richiesti). https://flextax.it/regime-forfettario-requisiti/

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Accedi gratis al gestionale e ricevi la tua prima chiamata di assistenza

Crea il tuo Account Gratuito

Gestire la contabilità

A partire

259€

Anno / Iva Esclusa

Categorie

Guide utili

Gestire la contabilità può essere stressante.
Ti aiutiamo a rendere tutto più facile.

Articoli simili

Torna su

Parla gratis con un nostro esperto

Parla gratis con un nostro esperto