Vendita sigarette elettroniche, posso aderire al Regime forfettario?

  • Domande e Risposte

Dovrei aprire la partita Iva per svolgere attività: Vendita sigarette elettroniche e liquidi, vendita profumi equivalenti, vendita cialde caffè, sia come negozio fisico sia con la vendita online. Per quanto riguarda la contabilità volevo sapere se si può accedere al regime forfettario.

La vendita di sigarette elettroniche è soggetta ad un Regime fiscale speciale agevolato, ovvero:

  • Per i liquidi da ricarica contenenti nicotina, una tassa di 0,0786 centesimi di euro al millilitro e quindi 80 centesimi al flacone;
  • Per i liquidi da ricarica non contenenti nicotina una tassa di 0,0393 centesimi di euro per ogni millilitro e quindi 40 centesimi di euro al flacone.

Una delle cause di esclusione previste dal Regime forfettario è proprio quella che prevede che se una delle proprie attività è soggetta ad un Regime speciale agevolato, non si può applicare il forfettario.

Quindi per la sua attività, non potrà applicare il Regime forfettario.

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Accedi gratis al gestionale e ricevi la tua prima chiamata di assistenza

Crea il tuo Account Gratuito

Gestire la contabilità

A partire

259€

Anno / Iva Esclusa

Categorie

Guide utili

Gestire la contabilità può essere stressante.
Ti aiutiamo a rendere tutto più facile.

Articoli simili

Torna su

Parla gratis con un nostro esperto

Parla gratis con un nostro esperto