Una volta applicata la marca da bollo in fattura (per importi superiori a 77,47), l’originale va al cliente?

  • Domande e Risposte

Una volta stampata la fattura e applicata la marca da bollo (per importi superiori a 77,47), l’originale va al cliente?

Per non dover inviare la fattura in originale al cliente, la prassi corretta è quella di emettere fattura inserendo il numero della marca da bollo, inviare al cliente la copia della fattura nella quale c’è solo il numero della marca utilizzata, stampare una copia della fattura, applicare sulla stessa la marca da bollo acquistata e conservare la copia con l’originale del bollo in una cartellina fisica.

Se invece preferisce consegnare al cliente la fattura con la marca da bollo in originale, la copia che rimane a lei riporterà il codice Id della marca da bollo apposta oppure sarà rappresentata da una scansione di quella consegnata al cliente.

 

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Accedi gratis al gestionale e ricevi la tua prima chiamata di assistenza

Crea il tuo Account Gratuito

Gestire la contabilità

A partire

259€

Anno / Iva Esclusa

Categorie

Guide utili

Gestire la contabilità può essere stressante.
Ti aiutiamo a rendere tutto più facile.

Articoli simili

Torna su

Parla gratis con un nostro esperto

Parla gratis con un nostro esperto