Un dipendente statale può emettere fatture per collaborazioni occasionali?

Iscriviti gratis e ricevi subito assistenza fiscale gratuita

Sono una dipendente di una società a partecipazione statale. Mi è stata richiesta una collaborazione occasionale da un’associazione culturale per alcuni interventi sul sito web e sui social, ma loro vogliono fattura o ricevuta, o comunque qualcosa che possono scaricare.
Quale soluzione sarebbe compatibile anche con il mio lavoro abituale (che non mi crei problemi fiscali ecc)?

Per poter aver certezza sulla possibilità di poter operare con prestazioni di lavoro autonomo occasionale contestualmente al suo lavoro subordinato nell’ente con partecipazione statale, deve far riferimento al regolamento e alla normativa dello stesso.

Infatti, se si è dipendenti di enti statali o partecipati, si potrebbe essere impossibilitati ad intraprendere un’attività autonoma anche sottoforma di prestazione occasionale. L’unico modo per analizzare la sua fattispecie è quello di analizzare nello specifico la disciplina dell’ente presso la quale è assunta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Adv

Gestire la contabilità
può essere stressante

Ti aiutiamo a rendere tutto più facile
Fai il primo passo