Tempistiche per l’emissione delle ricevute per le prestazioni occasionali

Iscriviti gratis e ricevi subito assistenza fiscale gratuita

Nel caso di emissione di ricevuta di prestazione occasionale, visto che non ho più la partita iva, qual’è la modalità di emissione? Posso emetterla tipo ogni 3 mesi ( per tre mesi di prestazione) o ogni mese?

Potrà emettere le fatture di prestazione occasionale a sua discrezione.

Le sottolineiamo che l’attività effettuata in prestazione occasionale deve essere svolta in maniera saltuaria e non abituale nel tempo.

Se dovesse divenire abituale e continuativa nel tempo, dovrà svolgerla in Partita Iva.

Adv

Gestire la contabilità
può essere stressante

Ti aiutiamo a rendere tutto più facile
Fai il primo passo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *