Sono un agente di commercio in Regime forfettario. Sulla fattura posso indicare la rivalsa al 4% INPS o come categoria agente non è possibile avvalersi di tale beneficio?

Iscriviti gratis e ricevi subito assistenza fiscale gratuita

Sono un agente di commercio ed ho aderito al Regime forfettario.

Sulla fattura posso indicare la rivalsa al 4% INPS o come categoria agente non è possibile avvalersi di tale beneficio? L’eventuale richiesta di riduzione del 35% INPS comporterebbe anche un minor riconoscimento di contributi e quindi una minor futura pensione?

La rivalsa Inps del 4% può essere inserita solo dai soggetti iscritti alla Gestione Separata.

Data la sua attività di agente di commercio, quindi, non potrà inserire tale rivalsa ma potrà inserire l’Enasarco in fattura.

La riduzione dei contributi Inps da versare alla Gestione commercianti, comporta la riduzione proporzionale delle settimane accreditate nell’anno ai fini pensionistici unicamente se non si arriva al reddito minimale di 17.504 euro.

Se si ha, invece, un reddito (non ricavo, ma reddito) superiore ai 17.504 euro, anche nel caso si sia richiesta la riduzione del 35% dei contributi, verranno accreditate le settimane nell’anno senza alcuna riduzione.

Adv

Gestire la contabilità
può essere stressante

Ti aiutiamo a rendere tutto più facile
Fai il primo passo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *