Posso aprire partita iva in regime forfettario se sono socia di una Sas?

Iscriviti gratis e ricevi subito assistenza fiscale gratuita

Sono socia da un anno di una s.a.s. e vorrei aprire un’attività di servizi internet prendendo partita iva in regime forfettario.
Posso farlo? Se mi cancello dalla società ?

Fino al 2018, nel caso in cui si avessero avute partecipazioni ad una società di persone per poter applicare il Regime forfettario nell’anno 2018, le quote della stessa possano essere cedute nel corso del 2018 (entro il 31/12).

Questa nostra tesi deriva dall’analisi della circolare n.10/E del 4 Aprile 2016 dell’Agenzia delle entrate di cui riportiamo lo stralcio del Testo:

“Pertanto, in coerenza con quanto affermato anche nella relazione
illustrativa, se la partecipazione viene ceduta nel corso del periodo d’imposta nel quale si intende applicare il regime di favore, la causa di esclusione non opera,
perché lo stesso soggetto non sarà titolare anche del reddito di partecipazione,
che sarà imputato al titolare della medesima alla data di chiusura dell’esercizio”
(pag. 15)

La scorsa settimana, durante un forum con gli specialisti, l’Agenzia delle Entrate sembra però che abbia affermato che chi al 31/12/2018 fosse in possesso di quote di srl rientranti nella causa di esclusione, non possa applicare il Regime forfettario nel 2019.

Non si sa se questo tipo di regola verrà confermata per tutte le tipologie di partecipazioni in società con un’altra circolare in forma scritta dell’Agenzia delle Entrate che sostituisca quanto detto nella precedente circolare 10 E del 2016.

Per avere una risposta definitiva si dovrà attendere che l’Agenzia delle Entrate diffonda l’interpretazione ufficiale delle nuove norme che hanno modificato la disciplina del Regime forfettario dal 01/01/2019.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Adv

Gestire la contabilità
può essere stressante

Ti aiutiamo a rendere tutto più facile
Fai il primo passo