Sono in regime forfettario. Posso avere anche un lavoro come dipendente? - Flextax.it

Sono in regime forfettario. Posso avere anche un lavoro come dipendente?

Sono in regime forfettario. Posso avere anche un lavoro come dipendente?Categoria: Regime ForfettarioSono in regime forfettario. Posso avere anche un lavoro come dipendente?
Marilisa di FlexTax Staff asked 3 mesi ago

Vorrei continuare a rimanere nel regime forfettario, ma vorrei sapere se fosse possibile avere un secondo lavoro come dipendente. C’è un limite di ore da rispettare, una cifra o non è proprio possibile?

 

Unitamente alla partita iva forfettaria potrà avere anche un lavoro dipendente, al fine di conservare il regime forfettario dovrà tenere sotto controllo i seguenti elementi:

  1.  il reddito di lavoro dipendente non dovrà superare € 30.000 di imponibile fiscale, qualora superasse questo importo dall’anno successivo non potrebbe più applicare il regime forfettario
  2. Con la sua partita iva non potrà fatturare al suo datore di lavoro più del 50% del fatturato totale, qualora si verificarsi questa situazione, dall’anno successivo non potrà più applicare il regime forfettario, anche se il rapporto di lavoro dipendente dovesse terminare, la causa di esclusione opererà per i due anni successivi, se ad esempio il lavoro terminasse nel 2021 per le annualità fiscali 2022 e 2023 il fatturato prevalente non potrebbe essere verso l’ex datore di lavoro.

Nel caso in cui il lavoro dipendente fosse a tempo pieno potrebbe iscriversi in Camera di Commercio e non versare più i contributi, sarebbe infatti principale la posizione contributiva come lavoratore dipendente e l’Inps le concederebbe la possibilità di non versare i contributi per il reddito prodotto con la sua partita Iva.

Se non si volesse iscrivere in Camera di Commercio per tutto il periodo nel quale permarranno entrambe le posizioni, lavoro dipendente e lavoro autonomo, l’aliquota Inps alla gestione separata sul reddito imponibile sarà del 24% invece che del 25,98%.

Avere un lavoro dipendente che permetta comunque di avere la partita iva come forfettario è senza dubbio un vantaggio da un punto di vista fiscale, produrrebbe infatti redditi assoggettati ad Irpef unitamente a quelli fatturati con la partita iva forfettaria, questo le consentirebbe di recuperare anche le detrazioni per le spese personali (spese mediche, mutuo, assicurazioni sulla vita, previdenza complementare ecc…) fino a capienza dell’Irpef da versare, cosa che ora non può fare perché dall’imposta sostitutiva prevista per il regime forfettario, non si possono detrarre oneri personali.

[elementor-template id="117236"]

Ti è stato utile questo articolo? Condividilo!

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp
Telegram

Le recensioni dei nostri utenti

FlexTax Guide

Ti aiutiamo a gestire la tua Partita Iva

Carrello
Prodotto non più disponibile, il carrello è vuoto.
Continua a fare acquisti
0
Torna su

Inizia a usare FlexTax

Scopri i vantaggi dell'innovativa piattaforma per Partite Iva.

Accesso Freemium

Registrati e accedi gratuitamente a servizi e strumenti di FlexTax

Accesso Plus

Se decidi di affidare la tua contabilità ai consulenti di FlexTax

E-Service

L’ E-commerce di servizi e strumenti per la gestione contabile e l’amministrazione aziendale.

Chi siamo


Esperti contabili, consulenti del lavoro, avvocati e un’azienda di innovazione digitale uniti per aiutare le imprese nella gestione della Partita Iva.