Domande e Risposte

Se un semplificato passa al forfettario può applicare il 5%?

Un contribuente che ha iniziato l’attività come semplificato nel 2022 e rientra nel calcolo per poter usufruire del regime forfettario dal 2023 applicherà l’imposta sostitutiva del 15% o potrà applicare il 5% come start up?

Per applicare l’aliquota di imposta sostitutiva al 5% si devono rispettare precise condizioni che può trovare elencate qui: Regime forfettario 5%

Se si effettua il passaggio dal Regime semplificato al Regime forfettario si potrà applicare l’aliquota al 5% per gli anni restanti al compimento del quinquennio, se in fase di apertura della Partita Iva si rispettavano i tre requisiti richiesti che sono:

  1. Non bisogna aver svolto, nei tre anni precedenti all’inizio dell’attività, attività di impresa anche in forma associata o familiare
  2. L’attività intrapresa non deve essere in alcun modo una continuazione di un’attività precedentemente svolta sia sotto forma di lavoro autonomo che dipendente (eccezion fatta per i periodi di pratica obbligatori per poter esercitare arti o professioni)
  3. Nel caso in cui venga rilevata un’attività già avviata da un altro soggetto, si deve verificare che l’ammontare di incassi generati l’anno precedente dall’attività, siano in linea con quelli richiesti per aderire al Regime forfettario.

Iscriviti gratis su FlexTax e ricevi assistenza fiscale gratuita.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *